Apri il menu principale
Logo Partito Nazionale

Il Partito Nazionale (in spagnolo: Partido Nacional) è stato un partito politico di orientamento nazionalista e conservatore fondato in Cile nel 1966 e dissoltosi nel 1994.

Il partito si affermò a seguito della confluenza di tre distinti soggetti politici:

Alle elezioni parlamentari del 1969 ottenne il 20,8% dei voti e 34 seggi, mentre alle successive elezioni parlamentari del 1973 conseguì il 21,5% dei voti mantenendo 34 seggi.

Dopo la dittatura di Augusto Pinochet il partito si avviò verso la dissoluzione: i suoi esponenti aderirono per lo più all'Unione Democratica Indipendente e a Rinnovamento Nazionale, mentre gli altri si presentarono alle elezioni parlamentari del 1989 sotto il cartello dell'Avanzata Nazionale ottenendo lo 0,8% dei voti senza conseguire alcun seggio.

Nel 1994 il partito si fuse con l'Unione di Centro Centro formando l'Unione di Centro Centro Progressista. Nel 1998 tale formazione si fuse con l'Unione di Centro Liberale: il nuovo soggetto riprese la denominazione di Unione di Centro Centro e si dissolse nel 2002.

Altri progettiModifica