Partito Pirata di Slovenia

Partito politico sloveno

Il Partito Pirata di Slovenia (in sloveno Piratska stranka Slovenije) è un partito politico sloveno fondata nel 2012.

Partito Pirata di Slovenia
(SL) Piratska stranka Slovenije
LeaderRok Deželak
StatoBandiera della Slovenia Slovenia
SedeLubiana
AbbreviazionePirati
Fondazione17 ottobre 2012
IdeologiaRiforma del copyright e diritto d'autore
Open government
Democrazia diretta
Partito europeoPartito Pirata Europeo
Affiliazione internazionaleInternazionale dei Partiti Pirata
Seggi Assemblea nazionale
0 / 90
(2022)
Seggi Europarlamento
0 / 8
(2019)
Sito webwww.piratskastranka.si

L'idea di formare un Partito Pirata nacque nel 2012 dopo il successo del Partito Pirata svedese alle elezioni europee. Il 10 giugno 2009 si tenne la prima riunione informale di sostenitori.

Il 12 maggio 2011 è entrato a far parte dell'Internazionale dei Partiti Pirata.

Nel 2012 membri del partito hanno partecipato alle proteste contro l'approvazione dell'ACTA e al dibattito pubblico che ne è scaturito, permettendo al partito di ottenere maggiore visibilità.

Il 17 ottobre 2012 è avvenuta la fondazione ufficiale.

Programma

modifica

Il programma del partito attualmente consiste in sette argomenti:[1]

  • Rispetto dei diritti umani;
  • Privacy e protezione dei dati;
  • Internet gratuito;
  • Governo e trasparenza politica;
  • Riforma del copyright.
  • Standard aperti e formati di file;
  • Software gratis.

Risultati elettorali

modifica
Elezione Voti % Seggi
Europee 2014 10.273 2,56
0 / 8
Parlamentari 2014 11.737 1,34
0 / 90
Parlamentari 2018 19.182 2,15
0 / 90
Europee 2019[N 1] 7.980 1,66
0 / 8
Parlamentari 2022 19.480 1,63
0 / 90
  1. ^ Lista Povežimo se (con SMS Zeleni, DS, Solidarnost e altri)

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica