Partito Repubblicano della Libertà Popolare

Partito Repubblicano della Libertà Popolare
RPR-PARNAS
(RU) Республиканская Партия Народной Свободы (РПР-ПАРНАС)
Respublicanskaja Partija Narodnoj Svobody
PARNAS logo lesser.svg
LeaderBoris El'cin
(1990-1998)
Boris Nemtsov[1]
(1998-2015)
SegretarioMichail Michajlovič Kas'janov
VicesegretarioVladimir Rizkov
VicepresidenteIrina Khakamanda
(2000-2015)
Aleksej Naval'nyj
(2012-2015)
StatoRussia Russia
SedeMosca
Fondazione1990
IdeologiaAnticomunismo
Liberalismo
Libertarianismo
Europeismo
Anti-Putinismo
Riformismo[2]
CollocazioneCentro-destra
Coalizione«Coalizione Democratica» con Russia del Futuro e Jabloko
Affiliazione internazionaleInternazionale Liberale
Seggi Duma
74 / 450
(1995)
58 / 450
(1999)
14 / 450
(2003)
3 / 450
(2007)
9 / 450
(2011)
0 / 450
(2016)
Seggi Parlamenti regionali
81 / 3 745
Seggi Duma di Mosca
2 / 45
Iscritti120.000
Coloriviola e rosso
Sito webparnasparty.ru

Il Partito Repubblicano della Libertà Popolare - RPR-PARNAS (in russo: Республиканская Партия Народной Свободы - РПР-ПАРНАС, Respublicanskaja Partija Narodnoj Svobody - RPR-PARNAS) è un partito politico russo di Boris Nemcov, morto assassinato nel 2015.[3]

RPR-PARNAS è un partito anti-comunista, liberale filo-occidentale di centro-destra, fondato dal primo Presidente della Federazione Russa Boris Nikolaevič El'cin, è membro dell'Internazionale liberale.[4]

Segretario del partito è Michail Michajlovič Kas'janov.

Nel 2021, il partito ha preso parte alle proteste a sostegno di Aleksej Naval'nyj.

LeadershipModifica

1990-1991
1991-1998
1998-2015
28 febbraio - 5 giugno 2015

2015-in carica

Risultati elettoraliModifica

Elezione Seggi
Parlamentari 1999
58 / 450
Parlamentari 2003
14 / 450
Parlamentari 2007
3 / 450
Parlamentari 2011
9 / 450
Parlamentari 2016
0 / 450

ScissioniModifica

NoteModifica

  1. ^ morto assassinato nel 2015; carica abolita
  2. ^ (RU) rg.ru, http://rg.ru/2012/05/11/partia-pravo.html.
  3. ^ http://www.interfax.ru/moscow/427054
  4. ^ http://echo.msk.ru/news/899757-echo.html

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN122429433 · LCCN (ENnr92030199 · WorldCat Identities (ENlccn-nr92030199