Apri il menu principale

La partoanalgesia, più comunemente conosciuta come parto indolore, è una metodica che, attraverso il posizionamento di un catetere epidurale, consente di bloccare la sensibilità dolorifica durante il travaglio, mantenendo intatta la motilità della muscolatura, e quindi la capacità di spinta da parte del torchio addominale.

L'espletamento del parto avviene quindi seguendo la via naturale nonostante si tratti di parto medicalizzato. Viene confusa a volte con il taglio cesareo che, al contrario della partoanalgesia, è un intervento chirurgico.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina