Apri il menu principale

Pascual Madoz

politico spagnolo
Pascual Madoz Ibáñez

Pascual Madoz Ibáñez (Pamplona, 17 maggio 1806Genova, 13 settembre 1870) è stato un politico spagnolo.

BiografiaModifica

Giovane combattente spagnolo contro la Francia, fu scacciato dalla monarchia assoluta, ma poco più tardi riabilitato da un'amnistia.

Prese a dirigere (1835) El Catalán, manifestando idee profondamente progressiste.

Rivoluzionario (1854), divenne ministro delle finanze e fu autore della Desamortización di Mendizábal.

Nuovamente in esilio e nuovamente rivoluzionario (1868) governò Madrid fino alla morte.

Fu Presidente del Governo spagnolo dal 30 settembre 1868 al 3 ottobre dello stesso anno.

OpereModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN54161967 · ISNI (EN0000 0000 8077 3492 · LCCN (ENn50037460 · GND (DE119040786 · BNF (FRcb12027292k (data) · NLA (EN35090389 · BAV ADV10893677 · CERL cnp00545691 · WorldCat Identities (ENn50-037460