Passante ferroviario di Amburgo

City-S-Bahn
Stati attraversatiGermania Germania
Lunghezza5,9 km
Aperturadal 1975 al 1979
GestoreDB
Precedenti gestoriDB (1975-1994)
Scartamento1435 mm
Elettrificazione1200 V cc, terza rotaia
Ferrovie

La City-S-Bahn (letteralmente: "S-Bahn del centro cittadino") è una linea ferroviaria tedesca, compresa interamente nel territorio della città di Amburgo.

Collega le due maggiori stazioni cittadine (la stazione centrale e la stazione di Altona) con un percorso interamente sotterraneo attraverso il centro cittadino.

È percorsa esclusivamente dai treni della S-Bahn, elettrificata a terza rotaia.

StoriaModifica

Fino agli anni settanta del XX secolo, tutto il traffico di collegamento fra le due maggiori stazioni di Amburgo era costretto a percorrere l'unica linea esistente, la Verbindungsbahn, con problemi rilevanti di congestione. Inoltre la linea non serviva adeguatamente il centro cittadino, raggiungibile solo attraverso trasbordi[1].

Per questi motivi si decise di costruire una nuova linea, parallela all'esistente ma sotterranea e passante più a sud: nacque così la "City-S-Bahn".

Il progetto si rivelò complesso e costoso, sia per la necessità di ridisegnare gli impianti esistenti, sia per lo scavo sotto il centro storico ad una quota inferiore al livello del mare[2].

I lavori iniziarono il 17 ottobre 1967,[3] e la prima sezione (dalla stazione centrale a quella di Landungsbrücken) venne attivata il 30 maggio 1975[2].

Per la seconda tratta, entrata in servizio il 19 aprile 1979, fu necessario l'abbattimento della vecchia stazione di Altona, sostituita da un moderno edificio terminato nel 1978[2].

Per l'esercizio della nuova linea, caratterizzata da forti pendenze e curve strette, venne appositamente progettato un nuovo rotabile, l'elettrotreno serie 472[4].

PercorsoModifica

Stazioni e fermate[5]
 
da Lubecca e Brema
 
0,0 Hamburg Hbf
 
Verbindungsbahn
 
 
1,3 Jungfernstieg
 
2,0 Stadthausbrücke
 
3,0 Landungsbrücken
 
4,0 Reeperbahn
 
4,9 Königsstraße
 
5,9 Hamburg-Altona
 
 
per Blankenese
 
Verbindungsbahn
 
per Pinneberg

TrafficoModifica

La City-S-Bahn è percorsa dalle linee S1 e S3 della S-Bahn di Amburgo, a cui si aggiunge la S2 nelle ore di punta[6].

NoteModifica

  1. ^ Klee, op. cit., pp. 60-61
  2. ^ a b c Klee, op. cit., p. 61
  3. ^ (DE) Baubeginn der City-S-Bahn in Hamburg, in Der Stadtverkehr, anno 12, n. 11-12, novembre-dicembre 1967, p. 329, ISSN 0038-9013 (WC · ACNP).
  4. ^ Klee, op. cit., p. 65
  5. ^ Eisenbahnatlas Deutschland (ed. 2009), Verlag Schweers + Wall GmbHnuove
  6. ^ Mappa della rete della S-Bahn di Amburgo Archiviato il 2 novembre 2013 in Internet Archive. (pdf)

BibliografiaModifica

FontiModifica

Testi di approfondimentoModifica

  • (DE) Horst Weigelt, Die City-Linie der Hamburger S-Bahn, in Eisenbahntechnische Rundschau, anno 14, n. 5, 1965, ISSN 0013-2845 (WC · ACNP).
  • (DE) Bock, Bau und Planung neuer S-Bahn-Strecken in der Verkehrsregion Hamburg, in Die Bundesbahn, n. 20, 1967, p. 737, ISSN 1089-1096 (WC · ACNP).
  • (DE) Petzold, Nahschnellverkehr im Hamburger Verkehrsraum – Fortschritte und Planungen, in Die Bundesbahn, n. 21-22, 1969, p. 1041, ISSN 1089-1096 (WC · ACNP).
  • (DE) Mohr, Der Verkehrswert der Hamburger City-S-Bahn im Wandel der Zeiten, in Die Bundesbahn, n. 5, 1975, p. 301, ISSN 1089-1096 (WC · ACNP).
  • (DE) Horst Weigelt, Die City-S-Bahn Hamburg – eine Herausforderung an Planung, Bau und Betrieb, in Die Bundesbahn, n. 5, 1975, p. 305, ISSN 1089-1096 (WC · ACNP).
  • (DE) City-S-Bahn Hamburg, numero monografico di Die Bundesbahn, nº 3, Darmstadt, Hestra-Verlag, marzo 1979.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica