Passo di Montereale

Passo di Montereale
StatoItalia Italia
RegioneLazio Lazio
Abruzzo Abruzzo
ProvinciaRieti Rieti
L'Aquila L'Aquila
Località collegateAmatrice
Montereale
Altitudine1 040 m s.l.m.
Coordinate42°33′56.21″N 13°15′31.79″E / 42.565614°N 13.25883°E42.565614; 13.25883Coordinate: 42°33′56.21″N 13°15′31.79″E / 42.565614°N 13.25883°E42.565614; 13.25883
InfrastrutturaStrada statale 260 Picente
Chiusura invernaleno
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Passo di Montereale
Passo di Montereale

Il passo di Montereale è un valico dell'Appennino centrale che collega l'alta valle del Tronto all'alta valle dell'Aterno, nei pressi di Aringo di Montereale, lungo strada statale 260 Picente che congiunge L'Aquila con Amatrice.

Posto ad una quota di circa 1 040 m, a poca distanza dai confini del parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, è circondato da boschi di castagno e faggio e delimitato a est dai Monti della Laga e a sud dai Monti dell'Alto Aterno.

La sua importanza deriva dal fatto che, secondo alcune convenzioni orografiche,[1] esso separerebbe l'Appennino abruzzese, a sud, da quello umbro-marchigiano, a nord; secondo altre convenzioni, tale limite sarebbe da individuarsi nel Passo della Torrita, posto più a nord, lungo la strada statale 4 Via Salaria.

NoteModifica

  1. ^ Sono tante le fonti che considerano il passo di Montereale come limite sud dell'Appennino Umbro-marchigiano, ad esempio:
    • Bollettino della Società geografica italiana, Volume 110, Civelli, 1973, p. 584
    • enciclopedia Sapere.it, su sapere.it.
    • Francesco Bonasera, La realtà dell'Italia d'oggi, G. Giappichelli, 1987, p. 87.

Voci correlateModifica