Pasteur (metropolitana di Milano)

stazione della metropolitana di Milano

Pasteur è una stazione della linea M1 della metropolitana di Milano.

Pasteur
Il piano banchine
Stazione dellametropolitana di Milano
GestoreATM
Inaugurazione1964
Statoin uso
Linea
Localizzazioneviale Monza (angolo via Louis Pasteur), Milano
Zona tariffariaMi1
Tipologiastazione sotterranea, passante, con due binari in canna singola e due banchine laterali
Accessibilità inaccessibile alle persone con disabilità motorie
Mappa di localizzazione: Milano
Pasteur
Pasteur
Metropolitane del mondo

La stazione di Pasteur fu costruita come parte della prima tratta, da Sesto Marelli a Lotto, della linea M1 della metropolitana di Milano[1], entrata in servizio il 1º novembre 1964[2].

Strutture e impianti

modifica

La stazione possiede una struttura comune a quasi tutte le altre stazioni della linea: si tratta di una stazione sotterranea a due binari, uno per ogni senso di marcia, serviti da due banchine laterali; superiormente si trova un mezzanino, contenente i tornelli d'accesso e il gabbiotto dell'agente di stazione[3].

Dalla stazione di Pasteur si diparte un binario di raccordo con la stazione di Caiazzo, sulla linea M2[4].

Servizi

modifica

La stazione dispone di:

  1. ^ Alferini, Cirenei, op. cit., p. 588
  2. ^ Meregalli, op. cit., p. 469
  3. ^ Alferini, Cirenei, op. cit., pp. 589-590
  4. ^ Meregalli, op. cit., p. 482

Bibliografia

modifica
  • Giovanni Alferini, Matteo Cirenei, L'attivazione della linea 1 della metropolitana di Milano, in "Ingegneria Ferroviaria", luglio-agosto 1964, pp. 587-613.
  • Giorgio Meregalli, Gli impianti ferroviari della linea 2 della Metropolitana di Milano, in "Ingegneria Ferroviaria", maggio 1971, pp. 469-492.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Capolinea Fermata precedente   Fermata successiva Capolinea
Sesto 1º Maggio FS   Rovereto   Pasteur   Loreto   Rho Fieramilano
Bisceglie