Apri il menu principale

Pat Iannone

hockeista su ghiaccio canadese
Pat Iannone
Patrick Iannone.JPG
Iannone con la maglia del Valpellice
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 2007)
Altezza 180 cm
Peso 84 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Ritirato 2013
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1999-2001 Kootenay Ice 150 10 10 20
2001-2002 Tri-City Americans 81 20 16 36
2002-2003 Medicine Hat Tigers 30 12 12 24
2002-2003 Regina Pats 36 5 6 11
Squadre di club0
2003-2005 Mastini Varese 73 37 37 74
2005-2006 Asiago 43 8 16 24
2006-2008 Milano Vipers 71 21 27 48
2008-2009 Val Pusteria 42 25 25 50
2009-2011 Valpellice 92 46 59 105
2011-2012 Pontebba 38 25 24 49
2012-2013 Val Pusteria 54 23 27 50
Nazionale
2004-2013 Italia Italia 89 20 21 41
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 agosto 2013

Patrick Nicholas Iannone (Fruitvale, 9 febbraio 1982) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, di ruolo attaccante.

BiografiaModifica

Iannone è figlio d'arte: il padre Patrick Dell fu un giocatore di hockey su ghiaccio, ed anch'egli giocò a lungo nel campionato italiano e nella Nazionale azzurra.

CarrieraModifica

ClubModifica

Iannone nacque in Canada da padre italo-canadese e crebbe hockeisticamente in Nord America. Si trasferì in Italia molto giovane, nel 2003, riuscendo a farsi notare nei Mastini Varese con i quali rimase per due anni.

Dopo aver giocato la stagione 2005-2006 con l'Asiago Hockey, passò nelle due successive stagioni con i Milano Vipers. A seguito dello scioglimento della formazione lombarda nel 2008, Iannone si trasferì per un anno all'HC Val Pusteria.[1]

A partire dalla stagione 2009-2010 si trasferì all'HC Valpellice, dove per un anno ricoprì il ruolo di capitano.

Nell'autunno del 2011 militò nell'Ice Hockey Aquile FVG di Pontebba riuscendo, dopo una stagione sorprendente, a centrare i playoff.[2]

Nel luglio del 2012 fece ritorno all'HC Val Pusteria, con i quali pose termine alla sua carriera.[3]

NazionaleModifica

Iannone, con la Nazionale italiana, dopo aver maturato i due anni nel campionato italiano per poter indossare la maglia azzurra, esordì nel 2007, conquistando per due volte il titolo della Prima Divisione nel 2009 e 2011. Nel 2013 contribuì in maniera decisiva, grazie alle sue reti, alla promozione della Nazionale nel Gruppo A. Prese parte inoltre a tre mondiali di Gruppo A: nel 2008, 2010 e 2012.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ (DE) Pat Iannone komplettiert den „red orange HCP" im Sturm, hcpustertal.com, 5 ottobre 2008. URL consultato il 14 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2011).
  2. ^ Dalla Valpe, via Canada, arriva Pat Iannone, aquile-fvg.it, 24 ottobre 2011. URL consultato il 14 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 3 febbraio 2014).
  3. ^ (DE) Pat Iannone wird wieder ein pusterer Wolf, hcpustertal.com, 14 luglio 2012. URL consultato il 14 luglio 2012.

Collegamenti esterniModifica