Paterno (praefectus urbi)

praefectus urbi

Paterno (in latino: Paternus; ... – ...; fl. 264-266) è stato un politico romano durante il regno dell'imperatore Gallieno.

BiografiaModifica

Tra il 264 e il 266 ricoprì la carica di praefectus urbi.

Va forse identificato con Aspasio Paterno, proconsole d'Africa nel 257/258, e con l'omonimo console del 268.[1]

NoteModifica

  1. ^ PLRE.

BibliografiaModifica