Apri il menu principale

Lingua creola giamaicana

lingua creola basata sull'inglese
(Reindirizzamento da Patois giamaicano)
Creolo giamaicano
patwa jumiekan
Parlato inGiamaica, Costa Rica, Panama
Locutori
Totale2.993.100
Codici di classificazione
ISO 639-3jam (EN)
Glottologjama1262 (EN)
Linguasphere52-ABB-am

La lingua creola giamaicana,[1] o patois giamaicano, è una lingua creola basata sull'inglese parlata in Giamaica, Costa Rica e Panama.

Distribuzione geograficaModifica

Secondo Ethnologue,[2] il creolo giamaicano è parlato complessivamente da 3 milioni di persone. La maggior parte dei locutori si trova in Giamaica, dove nel 2001 risultava parlato da 2,67 milioni di persone. L'idioma è attestato anche in altri paesi, tra cui Panamá (268.000 locutori stimati nel 2000) e Costa Rica (55.100 nel 1986), dove è stato introdotto già dal XIX secolo da immigrati giamaicani.

Non va confuso con l'inglese giamaicano, e neppure con la variante dell'inglese adottata dal movimento rastafariano.

Il patois o patwah giamaicano utilizza una base grammaticale inglese, ma con parole ed espressioni proprie ed un accento peculiare.

Esempi pratici[3]: (patwah-inglese-italiano)Modifica

- Yuh = You = Tu

- Muss = Must = Dovere

- Breddah = Brother = Fratello

- Wah Gwaan? = what's going on? = Che succede? (usato come saluto unico, come se fosse un semplice "ciao, come stai?")

Il patois o patwah Giamaicano ad esempio utilizza una base grammaticale inglese, ma con slang proprio.

Il patwah ha un accento particolare ed unico, per esempio una regola ferrea é la pronuncia storpiata delle parole che in inglese finiscono per "tion", per esempio Confrontation si pronuncia "confrontatian", insomma la O viene sostituita dalla A.

Moltissime parole finisco per A, The better diventa The bettah.

Oppure le doppie T si trasformano in doppie K, little diventa likkle, o bottle diventa bakkle.

NoteModifica

  1. ^ Riconoscendo l'arbitrarietà delle definizioni, nella nomenclatura delle voci viene usato il termine "lingua" se riconosciute tali nelle norme ISO 639-1, 639-2 o 639-3. Per gli altri idiomi viene usato il termine "dialetto".
  2. ^ (EN) Lewis, M. Paul, Gary F. Simons, and Charles D. Fennig (eds), Jamaican Creole English, in Ethnologue: Languages of the World, Seventeenth edition, Dallas, Texas, SIL International, 2013.
  3. ^ (EN) Jamaican Patwah - Patois/Creole and Slang Dictionary, su Jamaican Patwah. URL consultato il 23 marzo 2019.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica


Controllo di autoritàGND (DE4261727-3