Apri il menu principale
Patrice Leconte nel settembre 2006

Patrice Leconte (Parigi, 12 novembre 1947) è un regista, attore, fumettista e sceneggiatore francese.

Indice

BiografiaModifica

Trascorre l'infanzia a Tours, girando verso l'età di quindici anni alcuni piccoli film amatoriali. Nel 1967 si trasferisce per motivi di studio a Parigi, dove frequenta l'Istituto di Alti Studi Cinematografici. Collabora con i Cahiers du cinéma e inizia a realizzare alcuni cortometraggi. Contemporaneamente collabora con la rivista Pilote per cui produce, dal 1970 al 1974, tavole di grande originalità; nello stesso periodo dirige numerosi spot pubblicitari.

Dopo aver realizzato diversi cortometraggi, nel 1975 realizza il suo primo lungometraggio: Il cadavere era già morto. In generale, Leconte si caratterizza sia per il suo eclettismo, sia per il suo umorismo lieve ma non leggero. Da ricordare anche una peculiarità del regista, dal film Tandem (1987) è lui che realizza personalmente le inquadrature dei suoi film; in un'intervista lo spiega così: «Ho cominciato a fare da solo le inquadrature con Tandem e da allora non ho più lasciato la macchina da presa a nessuno, semplicemente perché l'inquadratura fa parte integrante della regia. E poi gli attori amano avere l'occhio del regista vicino. Quando vedo un regista dietro al suo monitor mi dico: “Ma sta già guardando il suo film alla televisione!” e penso che sia un grosso pericolo. È il controllo video che spinge un regista a fare sempre più primi piani, perché quando si osserva un campo lungo sul monitor non si vede nulla. E questo finisce per falsare completamente il punto di vista».[1]

FilmografiaModifica

RegiaModifica

AttoreModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ "Patrice Leconte. Un pessimista sorridente" (a cura di) Luisa Ceretto e Giancarlo Zappoli. Hanno collaborato: Anna Albertano, Andrea Corrado, Marzia Gandolfi, Carlo Tagliabue, Elisa Giovannelli, Cristiano Governa, Massimo Benvegnù

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN79029687 · ISNI (EN0000 0001 1449 0707 · SBN IT\ICCU\UBOV\037899 · LCCN (ENno97071266 · GND (DE124112722 · BNF (FRcb11912006m (data)