Apri il menu principale

Patrick Dell Iannone

hockeista su ghiaccio canadese
Patrick Dell Iannone
Nazionalità Canada Canada
Italia Italia (dal 1981)
Altezza 170 cm
Peso 77 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Ala sinistra
Tiro Sinistro
Ritirato 1990
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1970-1974 Flin Flon Bombers 157 54 55 109
1974-1975 Penticton Broncos ? 0 0 0
Squadre di club0
1975-1976 Binghamton Dusters 39 13 17 30
1976 Maine Nordiques 27 3 9 12
1976-1978 Trail Smoke Eaters ? 36 46 82
1978 Baltimore Clippers 47 13 23 36
1979-1980 Trail Smoke Eaters ? 56 34 90
1980-1981 Vipiteno Broncos ? 0 0 0
1981-1982 Varese 29 30 22 52
1982-1983 Valpellice ? 0 0 0
1985-1987 Bolzano 37+ 7 11 18
1987-1990 Fiemme 36+ 20 24 44
Nazionale
1981-1986 Italia Italia 72 16 15 31
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 26 luglio 2012

Patrick Dell Iannone (Flin Flon, 7 ottobre 1954) è un ex hockeista su ghiaccio canadese naturalizzato italiano, di ruolo attaccante.

CarrieraModifica

Iannone, dopo le giovanili con la squadra della sua città natale, i Flin Flon Bombers in WCHL, ed un anno nella lega giovanile BCJHL con la maglia del Penticton Broncos, fece il suo esordio tra i professionisti in North American Hockey League.[1]

Coi Trail Smoke Eaters disputò due stagioni in Western International Hockey League, prima di trasferirsi in Italia, dove vestì le maglie di WSV Vipiteno (in seconda serie), Mastini Varese, HC Valpellice, HC Bolzano e HC Fiemme.[1] Grazie al doppio passaporto ottenne la convocazione con la Nazionale italiana, dove giocò dal 1981 al 1986.[2]

Anche il figlio Patrick Nicholas è un ex giocatore di hockey su ghiaccio e come il padre giocò nel campionato italiano e nel Blue Team.

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Patrick Dell Iannone, su eurohockey.com. URL consultato il 21 marzo 2011.
  2. ^ Federazione Italiana Sport Ghiaccio - Hockey su ghiaccio - Nazionale italiana maschile 1981-2000 (PDF), su hockey.fisg.it. URL consultato il 21 marzo 2011 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2006).

Collegamenti esterniModifica