Apri il menu principale
Patrick Deville

Patrick Deville (Saint-Brevin-les-Pins, 14 dicembre 1957) è uno scrittore francese.

BiografiaModifica

Nato a Saint-Brevin-les-Pins, nei Paesi della Loira, il 14 dicembre 1957[1], dopo gli studi all'Università di Nantes ha cominciato a viaggiare per l'Africa e l'America Latina soggiornandovi per lungo tempo[2].

Dopo il suo esordio letterario nel 1987 con Cordon-bleu ha pubblicato numerosi romanzi tra i quali la trilogia composta da Pura vida, Equatoria e Kampuchéa.

Nel 2012 Peste & Colera ha ottenuto il Prix Femina e il Premio Fnac ed è arrivato in finale al Premio Goncourt[3].

È attualmente direttore della Maison des Écrivains Étrangers et des Traducteurs (MEET)[4].

NoteModifica

  1. ^ Profilo dello scrittore, su edizionieo.it. URL consultato il 20 luglio 2017.
  2. ^ Cenni biografici [collegamento interrotto], su collirio.terra-ferma.it. URL consultato il 20 luglio 2017.
  3. ^ Patrick Deville reçoit le prix femina, su lefigaro.fr. URL consultato il 20 luglio 2017.
  4. ^ Scheda dell'autore, su galaadedizioni.com. URL consultato il 20 luglio 2017.

OpereModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN41839044 · ISNI (EN0000 0001 2278 6954 · LCCN (ENnr89006778 · GND (DE119512963 · BNF (FRcb11899991b (data) · WorldCat Identities (ENnr89-006778