Patrick Russel

sciatore alpino francese

Patrick Russel (Chamonix-Mont-Blanc, 22 dicembre 1946) è un ex sciatore alpino francese. Uno dei più grandi specialisti delle gare tecniche tra la fine degli anni sessanta e i primi anni settanta, in carriera vinse due medaglie iridate e tre Coppe del Mondo di specialità.

Patrick Russel
Patrick Russel c1970.jpg
Nazionalità Francia Francia
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Specialità Slalom gigante, slalom speciale, combinata
Termine carriera 1972
Palmarès
Mondiali 0 2 0
Coppa del Mondo - Slalom 2 trofei
Coppa del Mondo - Gigante 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

BiografiaModifica

Stagioni 1968-1970Modifica

Russel ottenne il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 24 febbraio 1968 a Oslo, in Norvegia, giungendo nono in slalom gigante. Il giorno seguente, nella stessa località, conquistò il primo successo, di tredici complessivi, in slalom speciale. Nella stagione seguente, grazie anche a due vittorie in slalom, si aggiudicò la sua prima Coppa del Mondo di slalom speciale.

Nel 1970 venne convocato per i Mondiali della Val Gardena, in Italia, e onorò la partecipazione vincendo due medaglie d'argento, una in slalom e una in combinata. Nello stesso anno ottenne anche la seconda coppa di cristallo di slalom speciale.

Stagioni 1971-1972Modifica

Nel 1971 i risultati migliori li realizzò nel gigante, e ciò gli permise di conquistare la Coppa del Mondo anche in questa specialità. Il 13 marzo 1971 a Åre in Svezia salì per l'ultima volta sul podio, in slalom, giungendo alle spalle dell'austriaco David Zwilling e del tedesco occidentale Sepp Heckelmiller.

Il 9 gennaio 1972 con il sesto posto in slalom a Berchtesgaden, in Germania Ovest, concluse la sua ultima gara: il giorno successivo infatti cadde durante la prova di gigante, fratturandosi una gamba. Dopo un lungo e difficile recupero avrebbe voluto tornare alle competizioni, ma il direttore tecnico della nazionale francese, Georges Joubert, decise invece di mettere fuori squadra lui e gli altri campioni della sua generazione, come Jean-Noël Augert. Lasciate così le gare, si dedicò all'insegnamento dello sci[1].

PalmarèsModifica

MondialiModifica

Coppa del MondoModifica

Coppa del Mondo - vittorieModifica

Data Località Paese Specialità
25 febbraio 1968 Oslo   Norvegia SL
1º marzo 1968 Kranjska Gora   Jugoslavia SL
19 gennaio 1969 Kitzbühel   Austria SL
9 febbraio 1969 Åre   Svezia SL
20 dicembre 1969 Lienz   Austria GS
11 gennaio 1970 Wengen   Svizzera SL
18 gennaio 1970 Kitzbühel   Austria SL
25 gennaio 1970 Megève   Francia SL
8 marzo 1970 Heavenly Valley   Stati Uniti GS
15 marzo 1970 Voss   Norvegia SL
17 dicembre 1970 Val-d'Isère   Francia GS
18 gennaio 1971 Adelboden   Svizzera GS
14 febbraio 1971 Mont-Sainte-Anne   Canada SL

Legenda:
GS = slalom gigante
SL = slalom speciale

NoteModifica

  1. ^ Paolo De Chiesa, I miei campioni: Patrick Russel [collegamento interrotto], in Sito ufficiale dei XX Giochi olimpici invernali, 21 giugno 2004. URL consultato l'11 dicembre 2010.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica