Patrik Sandell

pilota di rally svedese
Patrik Sandell
Patrik Sandell 2011-08-26 001.jpg
Sandell nel 2011
Nazionalità Svezia Svezia
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Categoria Rally
Carriera
Carriera nel mondiale Rally
Esordio 2005 (Rally di Svezia)
Miglior risultato finale 23º (2010)
Rally disputati 41
Punti ottenuti 6
Vincitore del campionato JWRC nel 2006
 

Anders Patrik Sandell (Östersund, 21 aprile 1982) è un pilota di rally svedese, vincitore del JWRC nel 2006.

CarrieraModifica

A livello nazionale Sandell vinse il campionato rally junior 2WD nel 2004[1] e il campionato rally 2WD nel 2005.[2]

Dopo il debutto nel campionato mondiale rally, avvenuto nel 2005, nel 2006 Sandell partecipò al campionato JWRC alla guida di una Renault Clio S1600; in sei rally ottenne un secondo posto in Svezia e in Argentina, una vittoria in Sardegna, un sesto posto nel Rally di Gran Bretagna e un settimo nel Rally di Finlandia, riuscendo a vincere il titolo con 32 punti totali.[3] Nel 2007 si classificò sesto nel medesimo campionato con una vittoria in Finlandia e un secondo posto in Norvegia per un totale di 19 punti.[3] Nel 2008 ottenne la settima posizione finale con un secondo posto in Finlandia e 21 punti all'attivo.[3]

Nel 2008, oltre che nel mondiale Junior, gareggiò anche nel PWRC, dapprima con una Peugeot 207 S2000 e poi con una Mitsubishi Lancer Evolution, classificandosi in quarta piazza con 22 punti, frutto di un terzo posto in Svezia e del secondo in Turchia e in Nuova Zelanda.[3] Nel 2009 passò a correre con una Škoda Fabia S2000 del Red Bull Rallye Team; ottenne due vittorie di fila in Norvegia e a Cipro e giunse secondo in Argentina, chiudendo la stagione nuovamente in quarta posizione con 30 punti.[3]

Nella stagione 2010, con lo stesso team e la stessa vettura, prese parte al SWRC, nel quale si classificò secondo con 112 punti complessivi, a 11 lunghezze dal vincitore Xavier Pons; totalizzò due vittorie in Germania e in Francia e un terzo posto in Finlandia e ottenne anche i primi punti validi per la classifica assoluta del mondiale.[3]

Nelle due stagioni successive marcò occasionali presenze nel mondiale con una Škoda Fabia S2000 e con una Mini Cooper WRC,[3] per poi esordire, nel 2013, nel Global RallyCross Championship;[4] nello stesso anno, nell'ambito degli X Games, vinse una medaglia di bronzo a Foz do Iguaçu nel rallycross e una d'argento a Los Angeles nella Gymkhana Grid.[4]

Risultati nel mondiale rallyModifica

2005 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Renault Clio Ragnotti Rit 0
2006 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Renault Clio S1600 20 22 15 34 30 33 0
2007 Scuderia Vettura                                 Punti Pos.
Renault Clio R3 21 53 31 18 SQ Rit 0
2008 Scuderia Vettura                               Punti Pos.
Peugeot Sport Sweden
Interspeed Racing Team
Peugeot 207 S2000
Renault Clio S1600[5] e R3[6]
Mitsubishi Lancer Evo IX[7]
11 13 Rit Rit 26 Rit 12 21 11 23 28 Rit 0
2009 Scuderia Vettura                         Punti Pos.
Red Bull Rallye Team Škoda Fabia S2000 12 9 Rit 10 24 21 0
2010 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Red Bull Rallye Team Škoda Fabia S2000 15 23 12 11 10 10 14 2 22º
2011 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Škoda Fabia S2000 11 0
2012 Scuderia Vettura                           Punti Pos.
Mini WRC Team Mini Cooper WRC 8 Rit 4 27º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Ritirato Squalificato NP=Non partito
C=Gara cancellata
Apice=Power stage

NoteModifica

  1. ^ (SV) JSM Otrimmat 2WD (PDF), su old2.sbf.se, Svenska Bilsportförbundet. URL consultato il 2 gennaio 2016.
  2. ^ (SV) Otrimmat 2 WD (PDF), su old2.sbf.se, Svenska Bilsportförbundet. URL consultato il 2 gennaio 2016.
  3. ^ a b c d e f g (EN) Patrik Sandell, su ewrc-results.com.
  4. ^ a b (EN) Patrik Sandell, su xgames.espn.go.com. URL consultato il 2 gennaio 2016.
  5. ^ In Messico, Giordania, Italia, Finlandia e Spagna.
  6. ^ In Francia.
  7. ^ In Nuova Zelanda.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica