Patti Austin

cantante statunitense

Patti Austin (Harlem, 10 agosto 1950) è una cantante statunitense di genere pop, jazz e R&B. È stata numero uno negli Stati Uniti nel 1981 con la canzone Baby, Come to Me, interpretata in duo con James Ingram e prodotta da Quincy Jones.[1] Nel 2008, dopo nove nomination, ha ottenuto il suo primo Grammy Award.[2]

Patti Austin
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
GenerePop
Rhythm and blues
Jazz
Periodo di attività musicale1955 – in attività
EtichettaCTI Records, Qwest Records, GRP Records, Concord Records
Sito ufficiale

Discografia

modifica

Album in studio

modifica
  • 1976 - End of a Rainbow
  • 1977 - Havana Candy
  • 1980 - Body Language
  • 1981 - Every Home Should Have One
  • 1984 - Patti Austin
  • 1985 - Gettin' Away with Murder
  • 1988 - The Real Me
  • 1990 - Love Is Gonna Getcha
  • 1991 - Carry On
  • 1994 - That Secret Place
  • 1996 - Jukebox Dreams (solo in Giappone)
  • 1998 - In & Out of Love
  • 1999 - Street of Dreams
  • 2001 - On the Way to Love
  • 2002 - For Ella
  • 2003 - "Papillon" featuring Patti Austin and Frances Yip
  • 2007 - Avant Gershwin
  • 2011 - Sound Advice
  • 2016 - Mighty Musical Fairy Tales
  • 1979 - Live at the Bottom Line
  • 1992 - Live
  • 2017 - Ella and Louis
  1. ^ Patti Austin Chart History, su billboard.com, Billboard. URL consultato il 14 marzo 2019.
  2. ^ Patti Austin Muses on Her Grammy Win, su soultracks.com, SOUL TRACKS. URL consultato il 14 marzo 2019.

Bibliografia

modifica
  • Colin Larkin (a cura di), 5th Concise Edition. The Encyclopedia of Popular Music, Omnibus Press, 2007, ISBN 978-0-85712-595-8.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN5116838 · ISNI (EN0000 0001 1437 0369 · Europeana agent/base/73490 · LCCN (ENn91081711 · GND (DE13431817X · BNE (ESXX1751512 (data) · BNF (FRcb138909814 (data) · J9U (ENHE987007411153105171