Apri il menu principale

Paul Greengard (New York, 11 dicembre 1925New York, 13 aprile 2019) è stato un neuroscienziato statunitense[1], premio Nobel per la medicina nel 2000, insieme a Arvid Carlsson e Eric Kandel, per le scoperte relative al sistema nervoso.

BiografiaModifica

Nato a New York, durante la Seconda guerra mondiale Greengard prestò servizio nella Marina degli Stati Uniti d'America come tecnico elettronico presso il Massachusetts Institute of Technology dove lavorò a un sistema d'allarme contro gli aerei giapponesi. Dopo la guerra iniziò i suoi studi sulle funzioni molecolari e cellulari dei neuroni.

Onorificenze e riconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Denise Gellene, Paul Greengard, Nobel Prize-Winning Neuroscientist, Dies at 93, in The New York Times, 14 aprile 2019. URL consultato il 15 aprile 2019.
  2. ^ Premi e riconoscimenti - Lauree Honoris Causa, su unibs.it. URL consultato il 7 novembre 2017.
  3. ^ Golgi Medal Award - Washington, su fondazionegolgi.it. URL consultato il 7 novembre 2017.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN103132366 · ISNI (EN0000 0001 0929 8323 · LCCN (ENn50031455 · ORCID (EN0000-0002-4437-0893 · GND (DE139313494 · BNF (FRcb124890270 (data) · WorldCat Identities (ENn50-031455