Apri il menu principale
De la ligue hanséatique, 1805 (Milano, Fondazione Mansutti).

Paul Henri Mallet (Ginevra, 20 agosto 17308 febbraio 1807) è stato uno storico svizzero.

Fu docente di letteratura francese a Copenaghen, scrivendo diverse opere sulla storia della Scandinavia, contribuendo a diffondere la cultura dei paesi nordici in Europa. Insegnò anche a Uppsala e a Kassel. È noto soprattutto per l'opera Histoire des suisses ou helvétiens, pubblicata a Ginevra nel 1803. Nel saggio De la ligue hanséatique (1805) l'autore descrive le tappe storiche della Lega anseatica, che univa le città nordiche sul mare.

Indice

BibliografiaModifica

  • Enciclopedia Biografica Universale, Roma: Treccani, 2007, vol. 12, pp. 304-305.
  • Fondazione Mansutti, Quaderni di sicurtà. Documenti di storia dell'assicurazione, a cura di M. Bonomelli, schede bibliografiche di C. Di Battista, note critiche di F. Mansutti. Milano: Electa, 2011, p. 209.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN12439820 · ISNI (EN0000 0000 8819 791X · LCCN (ENn79007268 · GND (DE116695706 · BNF (FRcb13005574q (data) · NLA (EN35649644 · BAV ADV10956104 · CERL cnp00387236