Paul London

wrestler statunitense

Paul Michael London[1] (Austin, 16 aprile 1980) è un ex wrestler statunitense, noto per i suoi trascorsi nella World Wrestling Entertainment tra il 2003 e il 2008.

Paul London
Paul London nel 2007
NomePaul Michael London[1]
NazionalitàBandiera degli Stati Uniti Stati Uniti
Luogo nascitaAustin
16 aprile 1980 (43 anni)
Ring nameEl Gran Luchadore
El Vegas Dragon
Paul London
Sydistiko
Altezza dichiarata178 cm
Peso dichiarato80 kg
AllenatoreDory Funk Jr.
Ivan Putski
Debutto2000
Ritiro2020
sito ufficiale
Progetto Wrestling

In WWE ha vinto una volta il Cruiserweight Championship, una volta il World Tag Team Championship (con Brian Kendrick) e due volte il WWE Tag Team Championship (una volta con Billy Kidman e una volta con Brian Kendrick). Il suo secondo regno con il WWE Tag Team Championship, durato 331 giorni (dal 21 maggio 2006 al 17 aprile 2007), è il secondo più lungo nella storia del titolo.

Carriera modifica

Gli esordi (2000–2002) modifica

Paul London entrò ad Austin nella scuola di wrestling aperta da Shawn Michaels, dove fu allenato da Dory Funk Jr. e Ivan Putski.

Ring of Honor (2002–2003) modifica

Paul London ha combattuto in numerose promotions, incluse NWA Southwest ed Extreme Texas Wrestling, prima di fare il suo debutto nella Ring of Honor (ROH) il 30 marzo 2002, in un match contro Chris Marvel. Cominciò un lungo feud contro Michael Shane durante un tag team match per un contratto nella ROH, il 27 luglio 2002. Durante l'incontro, sia Shane sia London schienarono contemporaneamente i loro avversari. L'arbitro vide solo lo schienamento di Shane, dando quindi la vittoria al suo team. Questo portò ad uno scontro tra London e Shane. I due continuarono a feudare per i seguenti mesi in match come Street Fights (dove il pubblico cantava "please don't die" a causa dei rischi presi da London nelle tecniche aeree), Triple Threat match e Gauntlet match.

Il 7 dicembre 2002, London vinse un torneo per conquistare il ROH Number One Contender's Trophy, che gli garantì un match per il ROH Championship. Perse poi il match titolato tre settimane dopo contro il campione Xavier. L'8 febbraio 2003, London disputò un Triple Threat match per il Number One Contender's Trophy, schienando A.J. Styles per la vittoria. Dopo il match, Xavier informò London che avrebbe disputato il match titolato immediatamente. London perse di nuovo contro il campione. L'ultimo incontro di London nella ROH è stato valevole per il titolo detenuto dal campione Samoa Joe il 19 luglio 2003, durante Death Before Dishonor, nel quale perse nuovamente. A fine match tenne un discorso di addio a centro ring, insieme al resto dei wrestler che avevano partecipato allo show.

World Wrestling Entertainment (2003–2008) modifica

A metà 2003 London firmò un contratto di sviluppo con la WWE. Venne mandato quindi in Ohio Valley Wrestling il 30 agosto 2003. London debuttò in WWE il 9 ottobre, quando in un'edizione di SmackDown! venne sconfitto da Brock Lesnar. London mostrò subito grandi capacità e si dimostrò uno dei pesi leggeri migliori dello "show in blu". Formò quindi un tag team con Brian Kendrick, allora chiamato Spanky. I due lottarono principalmente a Velocity, programma minore dove lottano gli atleti di SmackDown! meno popolari.

Spanky lasciò pochi mesi dopo la federazione e, dopo un iniziale breve momento da lottatore singolo, London trovò un nuovo tag team partner, ovvero Billy Kidman, con il quale riuscì a vincere il WWE Tag Team Championship contro i Dudley Boyz (Bubba Ray Dudley e D-Von Dudley) l'8 luglio 2004. Dopo un mese e mezzo in cui i due dominavano la categoria tag team, iniziò una crisi nel tag, quando Kidman sbagliò la sua finisher, la Shooting Star Press, su Chavo Guerrero jr. provocandogli un infortunio abbastanza grave. Kidman non usò più la sua mossa finale portando Kidman ad effettuare un Turn Heel, e ciò portò alla sconfitta dei due da parte di Kenzo Suzuki e René Duprée che gli tolsero i titoli di coppia. Kidman e London si affrontarono quindi a No Mercy. Qui Kidman vinse tornando ad usare la sua SSP. I due si rincontrarono successivamente in vari match per il WWE Cruiserweight Championship.

Nel 2005 London iniziò una faida con Chavo Guerrero. London vinse quindi una battle royal il 31 marzo 2005 dove vinse il titolo cruiserweight detenuto proprio da Chavo Guerrero. I due si riaffrontarono a Judgment Day in un match singolo dove London vinse un'altra volta. Il 14 luglio London con Scotty 2 Hotty e Funaki affrontò i Mexicools, una stable di wrestler messicani. La vittoria andò ai Mexicools, dopo che Juventud Guerrera schienò London con la 450 Splash, finisher di London. Da questa sconfitta inizierà un periodo di crisi per London che culminerà con la perdita del Cruiserweight Championship il 6 agosto contro Nunzio durante un'edizione di Velocity a causa dell'intervento scorretto di Vito ai danni dello stesso London.

Mesi dopo venne riassunto Brian Kendrick e London riformò il tag team protagonista di tanti match di Velocity nel 2003. London cambiò radicalmente il suo attire, indossando maschere come quelle usate nei teatri e gilè e pantaloni viola. La nuova immagine del tag team impressionò il pubblico e portò London e Kendrick a sfide sempre più importanti. Il 7 aprile i due riuscirono a sconfiggere i campioni di coppia MNM, anche se in un semplice no-title match.

London e Kendrick comunque ottengono un match titolato contro gli MNM per il pay per view Judgment Day, dove poi riescono a vincere diventando nuovi campioni.

Come campioni di coppia London e Kendrick difenderanno con successo le loro cinture contro altre coppie del roster di SmackDown! come i Mexicools, i Pitbulls e KC James e Idol Stevens. Durante la faida contro questi ultimi, London e Kendrick iniziano ad essere accompagnati nel ring da Ashley, per contrastare gli interventi della manager di James e Stevens, ossia Michelle McCool.

Nella puntata di SmackDown! girata a Milano ed andata in onda il 17 aprile 2007, London e Kendrick hanno perso il titolo in favore di Deuce e Domino.

Per effetto della draft lottery svoltasi nel giugno del 2007 Kendrick e London sono stati trasferiti nel roster di Raw.

Il 5 settembre, nel corso di un house show svoltosi a Città del Capo, London e Kendrick hanno conquistato per la prima volta il World Tag Team Championship sconfiggendo Lance Cade e Trevor Murdoch. Il regno da campioni è durato solo tre giorni: l'8 settembre Cade e Murdoch hanno riconquistato le cinture in un house show a Johannesburg, Sudafrica.

Il 16 settembre ad Unforgiven London e Kendrick hanno lottato contro Cade e Murdoch in un match valido per i titoli di coppia, senza tuttavia portare a casa la vittoria. Il team ha effettuato uno split quando Kendrick è stato trasferito a SmackDown in seguito al Draft lottery del 2008. London è stato licenziato il 7 novembre 2008[2].

Circuito indipendente (2008–2020) modifica

Lucha Underground (2016–2019) modifica

Il 23 novembre 2016, London ha debuttato a Lucha Underground, apparendo nella terza stagione del programma. È il leader del team Trios noto come "The Rabbit Tribe", insieme a Mala Suerte e Saltador. La loro gimmick è una presa di droga psichedelica nel romanzo del 1865 Alice's Adventures in Wonderland di Lewis Carroll. [Citazione necessaria] Durante la terza stagione, la Rabbit Tribe considerò Mascarita Sagrada come il suo Dio "Il coniglio bianco". Nell'episodio 20 della stagione 3, la tribù Rabbit ha sconfitto Worldwide Underground per vincere tre medaglioni aztechi.

Personaggio modifica

Mosse finali modifica

Manager modifica

Soprannomi modifica

  • "Dolphin Master"
  • "Excellence of Innovation"
  • "Intrepid Traveler"

Musiche d'ingresso modifica

Titoli e riconoscimenti modifica

Note modifica

  1. ^ a b Acclaim Talent Agency Latino/Hispanic Actor/Model Paul Sanchez-Garcia London with Resume, su acclaimtalent.com, Acclaim Talent Agency. URL consultato il 26 febbraio 2008 (archiviato dall'url originale il 22 marzo 2006).
  2. ^ London and Palumbo released, su wwe.com, World Wrestling Entertainment. URL consultato il 7 novembre 2008.
  3. ^ AAW Title History, su aawperth.com, All Action Wrestling Perth. URL consultato il 5 febbraio 2014 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2014).
  4. ^ a b c d e f Paul London's Title History, su bodyslamming.com. URL consultato il 10 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 14 luglio 2007).
  5. ^ Champions, su fwewrestling.com, Family Wrestling Entertainment. URL consultato il 3 febbraio 2015 (archiviato dall'url originale l'8 febbraio 2015).
  6. ^ ICW Tag Team Championship, su insanewrestling.co.uk, Insane Championship Wrestling. URL consultato il 5 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 16 settembre 2017).
  7. ^ Archived copy, su h8feed.com. URL consultato il 2 settembre 2013 (archiviato dall'url originale il 5 ottobre 2013).
  8. ^ Tom Van Stone, NEW Results; London wins title, Hart, su wrestleview.com, WrestleView, 14 novembre 2009. URL consultato il 14 novembre 2009.
  9. ^ Archived copy, su nwaringside.com. URL consultato il 24 dicembre 2014 (archiviato dall'url originale il 24 dicembre 2014).
  10. ^ cagematch.net, https://www.cagematch.net/?id=5&nr=2029.
  11. ^ Archived copy, su prowrestlingbushido.devhub.com. URL consultato il 4 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 7 aprile 2014).
  12. ^ Luke Fleeman Martinez e Matt Massingham, 5/9 PWG in SoCal: DDT4 tag tournament – GenMe (Young Bucks) vs. Paul London & El Generico finals, su pwtorch.com, Pro Wrestling Torch, 9 maggio 2010. URL consultato il 10 maggio 2010.
  13. ^ Pro Wrestling Illustrated Award Winners – Tag Team of the Year, in Pro Wrestling Illustrated, Wrestling Information Archive. URL consultato il 16 maggio 2008 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2008).
  14. ^ Pro Wrestling Illustrated Top 500 – 2005, in Pro Wrestling Illustrated, Wrestling Information Archive. URL consultato il 4 luglio 2008 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2008).
  15. ^ PWX recent news section, su pwxpro.com, Pro Wrestling Xperience (archiviato dall'url originale il 9 gennaio 2011).
  16. ^ Target Wrestling 'Live In Carlisle' FULL Results, su wrestleropesuk.wordpress.com, 20 novembre 2016. URL consultato il 21 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 21 novembre 2016).
  17. ^ High Octane Division Championship « Titles Database « CAGEMATCH - The Internet Wrestling Database, su cagematch.net. URL consultato il 2 gennaio 2019 (archiviato dall'url originale il 6 agosto 2020).
  18. ^ Event Results, su vcw-wrestling.com, Vanguard Championship Wrestling. URL consultato il 15 giugno 2014 (archiviato dall'url originale il 20 marzo 2015).
  19. ^ History of the Cruiserweight Championship: Paul London, su wwe.com, WWE, 31 marzo 2005. URL consultato il 10 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 16 giugno 2012).
  20. ^ History of the World Tag Team Championship: Paul London & Brian Kendrick, su wwe.com, WWE, 5 settembre 2007. URL consultato il 10 settembre 2007 (archiviato dall'url originale il 17 ottobre 2012).
  21. ^ History of the WWE Tag Team Championship: Billy Kidman & Paul London, su wwe.com, WWE, 8 luglio 2004. URL consultato il 10 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 2 giugno 2012).
  22. ^ History of the WWE Tag Team Championship: Brian Kendrick & Paul London, su wwe.com, WWE, 21 maggio 2006. URL consultato il 10 luglio 2007 (archiviato dall'url originale il 1º giugno 2012).

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica