Apri il menu principale
Pavel Krmaš
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 193 cm
Peso 86 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1º luglio 2015
Carriera
Giovanili
1986-1991 Slovan Broumov
1991-1994 Náchod-Deštné
1994-1999 Hradec Králové
Squadre di club1
1999-2001 Admira Praga ? (?)
2001-2002 Sparta Praga ? (?)
2002-2003 Hradec Králové 29 (5)
2003-2004 Sparta Praga 3 (0)
2004-2007 Teplice 86 (4)
2007-2015 Friburgo 78 (4)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 aprile 2011

Pavel Krmaš (Broumov, 3 marzo 1980) è un ex calciatore ceco, difensore.

CarrieraModifica

ClubModifica

In Repubblica CecaModifica

Dopo aver giocato per quindici anni tra le giovanili di Slovan Broumov, Nachod e Hradec Králové esordisce in prima squadra nelle file dell'Admira Praga nel 1999. Rimane nell'Admira fino al 2001 quando passa allo Sparta Praga, squadra di spicco della Gambrinus Liga. Con i granata non ottiene alcun successo, e nel 2002 torna a Hradec Králové. Gioca un'intera stagione con i bianconeri disputando 29 incontri e realizzando 5 reti, che sono rese vane, dato che la squadra retrocede in Druhá Liga al termine della stagione, conclusa all'ultimo posto in classifica. Torna a Praga, nuovamente allo Sparta, nell'estate del 2003. Dopo aver giocato solo 3 partite viene ceduto nel mercato invernale: il 23 gennaio 2004 passa al Teplice.

Teplice e FriburgoModifica

La squadra conclude il campionato al nono posto. Nella stagione seguente il Teplice giunge ai vertici del campionato concluso alle spalle di Slavia e Sparta Praga. La stagione 05-06 si conclude con un quarto posto mentre il Teplice chiude torneo 2006-07 al centro della graduatoria. L'8 agosto 2007 passa ai tedeschi del Friburgo per 680.000 euro.[1] Nella prima stagione in 2. Fußball-Bundesliga il difensore ceco gioca 31 incontri e sigla 3 reti. Nella stagione 2008-09 gioca 26 partite segnando una rete e contribuendo alla promozione della squadra in Bundesliga. Questa stagione è condizionata da un infortunio che lo tiene fuori dai terreni di gioco per due settimane nel mese di settembre. Nella stagione 2009-10 viene martellato dagli infortuni che tra ottobre e marzo lo costringono in diverse occasioni a rendersi indisponibile. Totalizza 17 presenze ma il Friburgo si salva matematicamente con due giornate d'anticipo, evitando anche lo spareggio play-out. Nel campionato 2010-2011 il Friburgo gioca un buon campionato sfiorando l'accesso alle coppe europee.

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Friburgo: 2008-2009

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica