Apri il menu principale
Paweł Zagumny
Paweł Zagumny 2005-2006 1.jpg
Nazionalità Polonia Polonia
Altezza 200 cm
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Palleggiatore
Ritirato 2017
Carriera
Giovanili
AZS-AWF Varsavia
Squadre di club
1995-1997Czarni Radom
1997-2000Morze Bałtyk Szczecin
2000-2003Sempre Padova
2003-2009AZS Olsztyn
2009-2010Panathīnaïkos
2010-2015ZAKSA
2015-2017AZS Politecnica Varsavia
Nazionale
1996-2014Polonia Polonia 427 pres.
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Giappone 2006
Oro Polonia 2014
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Oro Turchia 2009
Transparent.png World League
Oro Sofia 2012
Transparent.png Coppa del Mondo
Argento Giappone 2011
Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2010

Paweł Zagumny (Jasło, 18 ottobre 1977) è un ex pallavolista polacco.

Giocava nel ruolo di palleggiatore.

Indice

CarrieraModifica

Paweł Zagumny inizia la sua carriera pallavolistica da professionista nella stagione 1995-96, tra le file del Wojskowy Klub Sportowy Czarni Radom, in cui milita per due stagioni nelle quali non arriva però alcun trofeo. Nell'annata 1997-98 viene ingaggiato dal Klub Sportowy Morze Bałtyk Szczecin, con cui gioca per tre stagioni, in cui non ottiene risultati di rilievo.

Nella stagione 2000-01 si trasferisce in Italia, ingaggiato dalla Pallavolo Padova, in cui milita per tre annate, in seguito alle quali ritorna in patria firmando con l'AZS UWM Olsztyn. Nel 2006 con la nazionale ottiene una medaglia d'argento ai campionati mondiali, mentre tre anni dopo una d'oro ai campionati europei.

Nella stagione 2009-10 decide di trasferirsi di nuovo all'estero ingaggiato dal Panathinaikos Athlitikos Omilos, con cui vince una Coppa di Grecia.

Nella stagione 2010-11 passa allo ZAKSA Kędzierzyn-Koźle con cui vince la sua prima Coppa di Polonia; mentre con la nazionale vince la medaglia d'oro alla World League e al campionato mondiale 2014 ed una d'argento alla Coppa del Mondo 2011. Passa successivamente all'Akademicki Związek Sportowy Politechniki Warszawskiej a partire dal campionato 2015-16: al termine della stagione 2016-17 annuncia il suo ritiro dall'attività agonistica.

PalmarèsModifica

OnorificenzeModifica

  Medaglia d'oro al merito civile
— 6 dicembre 2006. Di iniziativa del Presidente della Polonia.
  Croce di Cavaliere dell'Ordine della Polonia Restituta
«Meriti sportivi»
— 14 settembre 2009. Di iniziativa del Presidente della Polonia Lech Kaczyński.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN314824429 · ISNI (EN0000 0004 4598 7590 · WorldCat Identities (EN314824429