Peacock (servizio di streaming)

servizio di video on demand statunitense
Peacock TV
NBCUniversal Peacock Logo.svg
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipologia IPTV
Trasmissione FTA, Pay TV
Editore NBC
Gruppo NBCUniversal (Comcast)
Data di lancio Stati Uniti 15 aprile 2020
Sede principale New York
Sito https://www.peacock.com

Peacock TV, o semplicemente Peacock, è un servizio streaming di video on demand statunitense di proprietà della NBCUniversal, una divisione di Comcast.[1]

È una delle più importanti piattaforme streaming insieme a Netflix, Prime Video, HBO Max, Hulu, Apple TV+ e Disney+.[2] Il nome "Peacock" (in italiano pavone) deriva dal logo della NBC che rappresenta un pavone. Si distingue dalle piattaforme concorrenti perché è l'unica che offre come tariffa base un abbonamento gratuito con 5 minuti di pubblicità ogni 60 minuti di trasmissione. In Italia, San Marino e Svizzera il servizio non è attivo.

StoriaModifica

Il 14 gennaio 2019 NBCUniversal annuncia che nel 2020 avrebbe lanciato un proprio servizio di streaming.[3] A settembre 2019 viene annunciato che il servizio si sarebbe chiamato Peacock TV. Dopo un periodo di test iniziato il 15 aprile 2020, il 15 luglio 2020 negli Stati Uniti viene ufficialmente lanciato il servizio.

Espasione territorialeModifica

Nel 2020 Comcast, attraverso Sky Italia, ha registrato il marchio Peacock presso l’Ufficio Marchio e Brevetti del Ministero dello Sviluppo Economico[4], ma al momento in Italia il servizio streaming non è ancora disponibile.[5][6]

Modifica

All'interno del catalogo sono presenti serie TV, film e programmi della Universal, NBC, Dreamworks Animation e Illumination. Sono presenti anche delle produzioni terze di ViacomCBS, WarnerMedia e Lionsgate.[7]

Nel 2021 verranno trasmesse le Olimpiadi di Tokyo.

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica