Apri il menu principale
Pedro Uralde Hernáez
Pedro Uralde.jpg
Nazionalità Spagna Spagna
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1992
Carriera
Giovanili
19??-19?? Aurrerá Vitoria
19??-19?? Real Sociedad
Squadre di club1
1976-1979 San Sebastián ? (?)
1979–1986 Real Sociedad 179 (62)
1986-1987 Atlético Madrid 36 (8)
1987-1990 Athletic Bilbao 96 (34)
1990-1992 Deportivo 56 (23)
Nazionale
1982 Spagna Spagna 3 (0)
1988-1990 Paesi Baschi Paesi Baschi[1] 2 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pedro Uralde Hernáez (Vitoria, 2 marzo 1958) è un ex calciatore spagnolo, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

ClubModifica

Cresce calcisticamente con la Real Sociedad, società con cui esordisce con la squadra riserve nella stagione 1976-1977. Tre anni più tardi viene "promosso" alla prima squadra, con la quale debutta nella Liga nella stagione 1979-1980, precisamente il 3 febbraio 1980 in Real Sociedad-Athletic Bilbao (4-0), diventandone presto un elemento fisso nell'undici titolare. Con la squadra di San Sebastian colleziona 179 presenze, mette a segno 62 reti, si aggiudica la Supercoppa di Spagna e per due volte lo scudetto spagnolo (1980-81 e 1981-82).

Dopo sette stagioni viene acquistato dall'Atletico Madrid, dove resta un solo anno, dato che nel 1987-1988 si trasferisce all'Athletic Bilbao, dove in tre stagioni sfiora le 100 presenze. Dall'estate 1990 passa al Deportivo La Coruna, con cui guadagna una promozione nella Liga e vi conclude la carriera al termine del campionato 1991-1992.

NazionaleModifica

La Nazionale spagnola lo vide in campo 3 volte, il cui esordio risale al 28 aprile 1982, durante Spagna-Svizzera (2-0). Partecipò al Mondiale spagnolo del 1982.

Conta anche 2 presenze e 2 gol con la Selezione di calcio dei Paesi Baschi.

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ L'Euskal Selekzioa non è una Nazionale di calcio e non disputa partite ufficiali.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica