Apri il menu principale
Pentax K-70
Pentax K-70 jm19980.jpg
TipoDSLR
FormatoAPS-C CMOS
Risoluzione del sensore24.24M
Innesto obiettiviKAF2, Pentax K-mount
Mirinopentaprisma ottico
EsposimetroTTL
Sensibilità ISO100 - 102.400
Tempida 30 s a 1/6000 s, Bulb (B)
Modi esposizioneP, S, A, M
Bracketing
Tasto di anteprima profondità di campo
Tasto di blocco esposizione
Esposizioni multiple
Flash integrato
Velocità massima con flash-sync1/180 sec
Luogo di produzioneGiappone Giappone

La Pentax K-70 è una fotocamera DSLR a 24.24 megapixel in formato APS-C. Ne è stato annunciato il lancio sul mercato da Ricoh l'8 giugno 2016[1]. Per caratteristiche tecniche la K-70 si colloca in diretta concorrenza con il modello già presente sul mercato K-3II.

la K-70 è la prima reflex di casa Pentax ad essere dotata di un sistema di messa a fuoco ibrido fase/contrasto sul sensore. Monta il processore d'immagine PRIME MII che permette di scattare a 14-bit fino alla sensibilità massima di 102.400 ISO. È corredata di mirino pentaprisma in vetro con copertura del 100% del campo inquadrato, caratteristica non sempre riscontrabile macchine reflex APS-C.

Come i suoi predecessori K-50 e K-S2, la Pentax K-70 ha il corpo tropicalizzato risultando resistente a polvere e condizioni climatiche avverse mantenendosi operativa fino a -10 °C. Il sistema di AF monta il nuovo modulo SAFOX X ad 11 punti, di cui 9 a croce. La K-70 inoltre monta il sistema SR (Shake Reduction) utilizzato anche su precedenti modelli ed include la modalità di ripresa Pixel Shift Resolution System. Il peso del corpo macchina, compreso di batteria, è di 688g.

La Pentax K-70 offre tempi di scatto fino a 1/6000 e raffica fino a 6 fotogrammi al secondo. In ambito video offre supporto al formato Full HD (1920 x 1080 pixel; 60i / 30p frame rate con codifica H.264). Altre caratteristiche degne di nota sono il display orientabile con risoluzione di circa 921.800 punti, il flash pop-up GN 12 e la connettività Wi-Fi con controllo remoto. Le connessioni disponibili sono USB 2.0, mini-HDMI e l'ingresso per microfono esterno. La fotocamera pesa circa 688 grammi[2].

Caratteristiche tecnicheModifica

  • LCD orientabile con impostazioni Outdoor View e Night Vision
  • Sensore CMOS di formato APS-C da 24 MP
  • Sensibilità ISO fino a 102.400
  • Livella elettronica con correzione automatica orizzonte
  • Funzione Shake Reduction
  • Pixel Shift Resolution con Motion Correction

AccessoriModifica

  • Unità GPS O-GPS1
  • Controllo remoto impermeabile O-RC1
  • Flash automatico dedicato AF540FGZ II
  • Kit ricarica batteria K-BC109
  • Batteria ricaricabile agli ioni di litio D-LI109

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Cronologia delle Reflex Digitali Pentax
2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018
1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4 1 2 3 4
Ammiraglie Medio Formato 645D 645Z
Pieno Formato K-1 K-1MkII
Professionali APS-C K-3 II
K-3
Semi-Pro K-7 K-5 K-5 II/K-5 IIs
*ist D K10D K20D
Avanzate KP
K100D K100D S K200D K30 K50 K70
K-S2
K-S1
Base *ist DS *ist DS2 K-r K-500
*ist DL *ist DL2 K110D K-m/K2000 K-x
Prototipi MZ-D (2000) · 645D (2006) · AP 50th Anniv. (2007)
Sfondo verde indica fotocamere con stabilizzatore incorporato.
  Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia