Peppino De Luca

trombonista, direttore d'orchestra e compositore italiano
Peppino de Luca
NazionalitàItalia Italia
GenereJazz
Dixieland
Periodo di attività musicale1951 – 1973
Strumentotrombone

Peppino de Luca (Roma, 5 gennaio 1936Roma, 6 settembre 1974) è stato un trombonista, direttore d'orchestra, compositore e arrangiatore italiano.

BiografiaModifica

Gli iniziModifica

Autodidatta, comincia a suonare il trombone negli anni cinquanta in diversi gruppi universitari dilettanti.

Trombonista e qualche volta cantante debutta a soli quindici anni nei Traditional Dixielanders formati da: il trombettista Piero Saraceni, il clarinettista Gianni Sanjust, il pianista Gianni Marchetti, il contrabbassista Antonello Branca ed il batterista Roberto Trillò. Nel 1954 e nel 1955 Peppino De Luca viene anche chiamato a sostituire in qualche occasione Luciano Fineschi nella Roman New Orleans Jazz Band.[1] Nel 1956 entra stabilmente nel gruppo che, dopo l'arrivo di Carlo Loffredo prende il nome di Seconda Roman New Orleans Jazz Band. A cavallo degli anni sessanta la band attraversa un momento di grande successo con festival, tournée in Italia e all'estero. Nei primi anni sessanta Peppino De Luca inizia a comporre musica per la TV e il cinema, con registi come Antonello Branca, Carlo Tuzii, Sandro Bolchi, Liliana Cavani, Gianni Serra, Nelo Risi e con Mario Monicelli per il film La ragazza con la pistola, candidato al Premio Oscar come miglior film straniero del 1968.

Il suo stile viene accostato a quello di Kid Ory ed al mainstream di Vic Dickenson. Durante le performance dal vivo si ricordano i suoi interventi di canto scat.[2]

Muore nel 1974, un paio d'anni dopo l'asportazione di un tumore ad un rene.

Colonne sonoreModifica

Brani compresi nelle colonne sonoreModifica

  • 21, "Rito a Los Angeles", 2008
  • Ocean's Twelve, "Rito a Los Angeles" 2008

NoteModifica

  1. ^ Roman New Orleans JazzBand, su jazzmeblues.it. URL consultato il 21 maggio 2012 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2012).
  2. ^ Biografia su Rock & Martello

BibliografiaModifica

  • Arrigo Zoli, Storia del jazz moderno italiano, Azi edizioni, 1983.
  • Autori Vari (a cura di Gino Castaldo), Dizionario della canzone italiana, Armando Curcio, 1990, alla voce Peppino di Carlo.
  • Adriano Mazzoletti, Il jazz in Italia, editore EDT, Torino, 2004.
  • Pierluigi "Piji" Siciliani, La canzone jazzata, editore Zona, 2007.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN120827971 · ISNI (EN0000 0000 8416 2568 · BNF (FRcb17123166n (data) · BNE (ESXX1616531 (data) · WorldCat Identities (ENviaf-120827971