Apri il menu principale

Per Mertesacker

ex calciatore tedesco
Per Mertesacker
FIFA WC-qualification 2014 - Austria vs. Germany 2012-09-11 - Per Mertesacker 01.JPG
Mertesacker con la Nazionale tedesca nel 2012.
Nazionalità Germania Germania
Altezza 200 cm
Peso 90 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Ritirato 1º luglio 2018
Carriera
Giovanili
1993-1995 TSV Pattensen
1995–2003 Hannover 96
Squadre di club1
2003-2006Hannover 9674 (7)
2006-2011Werder Brema147 (12)
2011-2018Arsenal156 (6)
Nazionale
2003-2004 Germania Germania U-20 2 (0)
2004 Germania Germania U-21 3 (0)
2004-2014 Germania Germania 104 (4)
Palmarès
Coppa mondiale.svg Mondiali di calcio
Bronzo Germania 2006
Bronzo Sudafrica 2010
Oro Brasile 2014
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Austria-Svizzera 2008
Bronzo Polonia-Ucraina 2012
Transparent.png Confederations Cup
Bronzo Germania 2005
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Per Mertesacker (Hannover, 29 settembre 1984) è un ex calciatore tedesco, di ruolo difensore.

Con la Nazionale tedesca si è laureato Campione del mondo nel 2014.

Caratteristiche tecnicheModifica

Giocava come difensore centrale, e i suoi 198 cm gli consentivano di essere un ottimo colpitore di testa.[1][2] Spesso si avvaleva della propria forza fisica per fermare gli avversari,[2] oltre ad avere un buon tempismo quando entrava in tackle[2] e a intercettare i palloni avversari,[2] oltre a essere dotato di un buon gioco posizionale che gli consentivano di sopperire ai propri limiti atletici.[2][3][4] Era dotato di una buona tecnica di base, che gli consentiva di impostare il gioco dalla difesa.[5][6]

CarrieraModifica

ClubModifica

Hannover 96Modifica

Inizia a giocare nell'Hannover 96, in cui si distingue come atleta corretto, essendo ammonito solo sporadicamente. Gioca con il club tedesco per 3 anni (dal 2003 al 2006) con cui realizza 7 gol in 74 partite disputate.

Werder BremaModifica

 
Mertesacker al Werder Brema nel 2007.

Nell'agosto 2006 si trasferisce al Werder Brema per 5 milioni di euro più il cartellino di Fahrenhorst, dopo una buona prestazione al campionato del mondo 2006 con la Nazionale tedesca.[7] Mertesacker disputa la prima stagione da titolare giocando 25 partite e segnando 2 gol in campionato (35 presenze e 4 gol in totale). Il resto degli anni gioca sempre da titolare totalizzando molte presenze in tutte le stagioni disputate a Brema. In questi anni si fa conoscere per le sue ottime abilità nel contrasto, nella scivolata e nel colpo di testa, anche se è molto lento nella corsa. Si fa notare anche per le grandi doti nei passaggi: ne compie ben 46,3 per partita con l'82% di successo.[8]

Nella stagione 2008-2009 vince con il Werder Brema la Coppa nazionale, battendo in finale il Bayer Leverkusen per 1-0 con un gol del compagno di reparto Naldo, e arriva in finale di UEFA Europa League contro lo Šachtar Donec'k, perdendo però ai supplementari per 2-1. L'anno successivo arrivano di nuovo in finale di DFB-Pokal ma perdono per 4-0 conto il Bayern Monaco; terminano inoltre terzi in campionato. Mertesacker conclude la militanza con il Werder Brema, durata 5 stagioni, avendo giocato in totale 212 gare e segnato 16 gol.

ArsenalModifica

 
Mertesacker con la maglia dell'Arsenal nel 2012.

Il 31 agosto 2011 viene acquistato dall'Arsenal[9]. Il 2 ottobre seguente tocca quota 300 presenze totali coi club in occasione di Tottenham Hotspur-Arsenal 2-1. Nella prima stagione con la maglia della squadra londinese scende in campo in 27 occasioni, senza mai andare in gol.

Nella stagione 2012-2013 diventa un pezzo importantissimo della squadra allenata da Arsène Wenger. Il 17 novembre 2012 arriva il suo primo gol in Premier League e con la maglia dell'Arsenal in occasione del North London Derby vinto dai Gunners per 5-2, partita in cui è suo il gol del momentaneo 1-1. Il 20 aprile 2013 segna il gol decisivo sul campo del Fulham nella partita vinta per 1-0 proprio grazie al suo gol. Conclude la stagione con 44 presenze e 3 gol tutti in Premier League.

Inizia la stagione 2013-2014 con un gol nella sfida vinta 3-1 dai Gunners contro lo Stoke City. Il 23 novembre 2013 regala un assist ad Olivier Giroud nella partita vinta per 2-0 contro il Southampton. Il secondo gol stagionale arriva nella sconfitta per 6-3 sul campo del Manchester City in occasione della 16ª giornata di Premier League. Il 13 gennaio 2014 gioca la sua centesima partita con la maglia dell'Arsenal, tra campionato, Champions League e coppe nazionali, nella partita vinta 2-1 sul campo dell'Aston Villa.

Il 30 maggio 2015, indossando la fascia da capitano, segna il gol del 3-0 nella finale di FA Cup vinta dall'Arsenal 4-0 sull'Aston Villa. Infortunatosi in un'amichevole precampionato salta l'intera stagione 2016-2017, rientrando solamente nel secondo tempo dell'ultima partita di campionato contro l'Everton. Il 27 maggio, come già due anni prima, guida da capitano la squadra alla conquista della FA Cup, battendo in finale il Chelsea di Antonio Conte.

NazionaleModifica

Nel settembre 2004 viene convocato per la prima volta in nazionale dal commissario tecnico Jürgen Klinsmann per la partita del 9 ottobre 2004 contro l'Iran, a Teheran. All'età di 19 anni è stato uno degli esordienti più giovani nella storia della nazionale tedesca.

Ha fatto parte della squadra tedesca presente al Mondiale 2006 come nazione ospitante, ma non ha potuto giocare la finale per il 3º posto a causa di un infortunio subito durante la semifinale contro l'Italia. Nell'estate del 2008 fa parte della squadra che partecipa al Campionato europeo in Svizzera ed Austria e nel 2010 partecipa al Mondiale in Sudafrica da titolare vincendo il bronzo.

Convocato per il Mondiale 2014, il 13 luglio 2014 si laurea campione del mondo dopo la vittoria in finale sull'Argentina per 1-0, ottenuta grazie al goal decisivo di Götze durante i tempi supplementari.[10][11] In seguito al Mondiale 2014 annuncia il proprio ritiro dalla Nazionale tedesca.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 7 gennaio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2003-2004   Hannover 96 BL 13 0 CG 1 0 - - - - - - 14 0
2004-2005 BL 31 2 CG 4 1 - - - - - - 35 3
2005-2006 BL 30 5 CG 3 0 - - - - - - 33 5
Totale Hannover 96 74 7 8 1 82 8
2006-2007   Werder Brema BL 25 2 CG 0 0 UCL+CU 5+5 1+1 - - - 35 4
2007-2008 BL 32 1 CG 3 0 UCL 7[12]+4 0+0 SG 1 0 47 1
2008-2009 BL 23 2 CG 3 1 UCL+CU 6+7 1+0 - - - 39 4
2009-2010 BL 33 5 CG 6 0 UEL 12[13] 0 - - - 51 5
2010-2011 BL 30 2 CG 2 0 UCL 7[13] 0 - - - 39 2
giu.-ago. 2011 BL 4 0 CG 0 0 - - - - - - 4 0
Totale Werder Brema 147 12 14 1 53 3 1 0 215 16
ago. 2011-2012   Arsenal PL 21 0 FACup+CdL 1+0 0 UCL 5 0 - - - 27 0
2012-2013 PL 34 3 FACup+CdL 3+1 0 UCL 6 0 - - - 44 3
2013-2014 PL 35 2 FACup+CdL 6+1 1+0 UCL 8+2 0 - - - 52 3
2014-2015 PL 35 0 FACup+CdL 4+0 2+0 UCL 8+1 0 CS - - 48 2
2015-2016 PL 24 0 FACup+CdL 4+2 0+0 UCL 6 0 CS 1 0 36 0
2016-2017 PL 1 0 FACup+CdL 1+0 0+0 UCL 0 0 - - 2 0
2017-2018 PL 5 1 FACup+CdL 1+1 1+0 UCL 3 0 CS 1 0 11 2
Totale Arsenal 155 6 21 4 39 0 2 0 221 10
Totale carriera 376 25 43 7 92 3 3 0 518 35

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
9-10-2004 Teheran Iran   0 – 2   Germania Amichevole -   81’
17-11-2004 Lipsia Germania   3 – 0   Camerun Amichevole -
16-12-2004 Yokohama Giappone   0 – 3   Germania Amichevole -
21-12-2004 Bangkok Thailandia   1 – 5   Germania Amichevole -
9-2-2005 Düsseldorf Germania   2 – 2   Argentina Amichevole -
4-6-2005 Belfast Irlanda del Nord   1 – 4   Germania Amichevole -
8-6-2005 Mönchengladbach Germania   2 – 2   Russia Amichevole -
15-6-2005 Francoforte Germania   4 – 3   Australia Conf. Cup 2005 - 1º turno 1
18-6-2005 Colonia Tunisia   0 – 3   Germania Conf. Cup 2005 - 1º turno -
21-6-2005 Norimberga Argentina   2 – 2   Germania Conf. Cup 2005 - 1º turno -
25-6-2005 Norimberga Germania   2 – 3   Brasile Conf. Cup 2005 - Semifinale -
29-6-2005 Lipsia Germania   4 – 3 dts   Messico Conf. Cup 2005 - Finale 3º posto -
17-8-2005 Rotterdam Paesi Bassi   2 – 2   Germania Amichevole -   66’
3-9-2005 Bratislava Slovacchia   2 – 0   Germania Amichevole -
7-9-2005 Brema Germania   4 – 2   Sudafrica Amichevole -
8-10-2005 Istanbul Turchia   2 – 1   Germania Amichevole -
12-10-2005 Amburgo Germania   1 – 0   Cina Amichevole -   45’
12-11-2005 Saint-Denis Francia   0 – 0   Germania Amichevole -
1-3-2006 Firenze Italia   4 – 1   Germania Amichevole -   45’
22-3-2006 Dortmund Germania   4 – 1   Stati Uniti Amichevole -
27-5-2006 Friburgo Germania   7 – 0   Lussemburgo Amichevole -   46’
30-5-2006 Leverkusen Germania   2 – 2   Giappone Amichevole -
2-6-2006 Mönchengladbach Germania   3 – 0   Colombia Amichevole -
9-6-2006 Monaco di Baviera Germania   4 – 2   Costa Rica Mondiali 2006 - 1º turno -
14-6-2006 Dortmund Germania   1 – 0   Polonia Mondiali 2006 - 1º turno -
20-6-2006 Berlino Ecuador   0 – 3   Germania Mondiali 2006 - 1º turno -
24-6-2006 Monaco di Baviera Germania   2 – 0   Svezia Mondiali 2006 - Ottavi di finale -
30-6-2006 Berlino Germania   1 – 1 dts
(5 - 3 dcr)
  Argentina Mondiali 2006 - Quarti di finale -
4-7-2006 Dortmund Germania   0 – 2 dts   Italia Mondiali 2006 - Semifinale -
7-2-2007 Düsseldorf Germania   3 – 1   Svizzera Amichevole -
24-3-2007 Praga Rep. Ceca   1 – 2   Germania Qual. Euro 2008 -
2-6-2007 Norimberga Germania   6 – 0   San Marino Qual. Euro 2008 -
6-6-2007 Amburgo Germania   2 – 1   Slovacchia Qual. Euro 2008 -
22-8-2007 Londra Inghilterra   1 – 2   Germania Amichevole -
8-9-2007 Cardiff Galles   0 – 2   Germania Qual. Euro 2008 -
13-10-2007 Dublino Irlanda   0 – 0   Germania Qual. Euro 2008 -
17-10-2007 Monaco di Baviera Germania   0 – 3   Rep. Ceca Qual. Euro 2008 -
17-11-2007 Hannover Germania   4 – 0   Cipro Qual. Euro 2008 -
21-11-2007 Francoforte Germania   0 – 0   Galles Qual. Euro 2008 -
6-2-2008 Vienna Austria   0 – 3   Germania Amichevole -
26-3-2008 Basilea Svizzera   0 – 4   Germania Amichevole -
27-5-2008 Kaiserslautern Germania   2 – 2   Bielorussia Amichevole -
31-5-2008 Gelsenkirchen Germania   2 – 1   Serbia Amichevole -   45’
8-6-2008 Klagenfurt Germania   2 – 0   Polonia Euro 2008 - 1º turno -
12-6-2008 Klagenfurt Croazia   2 – 1   Germania Euro 2008 - 1º turno -
16-6-2008 Vienna Austria   0 – 1   Germania Euro 2008 - 1º turno -
19-6-2008 Basilea Portogallo   2 – 3   Germania Euro 2008 - Quarti di finale -
25-6-2008 Basilea Germania   3 – 2   Turchia Euro 2008 - Semifinale -
29-6-2008 Vienna Germania   0 – 1   Spagna Euro 2008 - Finale -
11-10-2008 Dortmund Germania   2 – 1   Russia Qual. Mondiali 2010 -
15-10-2008 Mönchengladbach Germania   1 – 0   Galles Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 Berlino Germania   1 – 2   Inghilterra Amichevole -
11-2-2009 Düsseldorf Germania   0 – 1   Norvegia Amichevole -   45’
28-3-2009 Lipsia Germania   4 – 0   Liechtenstein Qual. Mondiali 2010 -
1-4-2009 Cardiff Galles   0 – 2   Germania Qual. Mondiali 2010 -
12-8-2009 Baku Azerbaigian   0 – 2   Germania Qual. Mondiali 2010 -
9-9-2009 Hannover Germania   4 – 0   Azerbaigian Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Mosca Russia   0 – 1   Germania Qual. Mondiali 2010 -
18-11-2009 Gelsenkirchen Germania   2 – 2   Costa d'Avorio Amichevole -
3-3-2010 Monaco di Baviera Germania   0 – 1   Argentina Amichevole -
29-5-2010 Budapest Ungheria   0 – 3   Germania Amichevole -
3-6-2010 Francoforte sul Meno Germania   3 – 1   Bosnia ed Erzegovina Amichevole -
13-6-2010 Durban Germania   4 – 0   Australia Mondiali 2010 - 1º turno -
18-6-2010 Port Elizabeth Germania   0 – 1   Serbia Mondiali 2010 - 1º turno -
23-6-2010 Johannesburg Ghana   0 – 1   Germania Mondiali 2010 - 1º turno -
27-6-2010 Bloemfontein Germania   4 – 1   Inghilterra Mondiali 2010 - Ottavi di finale -
3-7-2010 Città del Capo Argentina   0 – 4   Germania Mondiali 2010 - Quarti di finale -
7-7-2010 Durban Germania   0 – 1   Spagna Mondiali 2010 - Semifinale -
10-7-2010 Port Elizabeth Uruguay   2 – 3   Germania Mondiali 2010 - Finale 3º posto -
3-9-2010 Bruxelles Belgio   0 – 1   Germania Qual. Euro 2012 -
7-9-2010 Colonia Germania   6 – 1   Azerbaigian Qual. Euro 2012 -   11’
8-10-2010 Berlino Germania   3 – 0   Turchia Qual. Euro 2012 -
12-10-2010 Astana Kazakistan   0 – 3   Germania Qual. Euro 2012 -
9-2-2011 Dortmund Germania   1 – 1   Italia Amichevole -
26-3-2011 Kaiserslautern Germania   4 – 0   Kazakistan Qual. Euro 2012 -
6-9-2011 Danzica Polonia   2 – 2   Germania Amichevole -
7-10-2011 Istanbul Turchia   1 – 3   Germania Qual. Euro 2012 -
11-10-2011 Dortmund Germania   3 – 1   Belgio Qual. Euro 2012 -
15-11-2011 Amburgo Germania   3 – 0   Paesi Bassi Amichevole -
26-5-2012 Basilea Svizzera   5 – 3   Germania Amichevole -
31-5-2012 Lipsia Germania   2 – 0   Israele Amichevole -
7-9-2012 Hannover Germania   3 – 0   Fær Øer Qual. Mondiali 2014 -
12-10-2012 Dublino Irlanda   1 – 6   Germania Qual. Mondiali 2014 -
16-10-2012 Berlino Germania   4 – 4   Svezia Qual. Mondiali 2014 1
14-11-2012 Amsterdam Paesi Bassi   0 – 0   Germania Amichevole -
6-2-2013 Saint-Denis Francia   1 – 2   Germania Amichevole -
22-3-2013 Astana Kazakistan   0 – 3   Germania Qual. Mondiali 2014 -
26-3-2013 Norimberga Germania   4 – 1   Kazakistan Qual. Mondiali 2014 -
29-5-2013 Boca Raton Germania   4 – 2   Ecuador Amichevole - cap.
2-6-2013 Washington Stati Uniti   4 – 3   Germania Amichevole -   46’
14-8-2013 Kaiserslautern Germania   3 – 3   Paraguay Amichevole -   46’
6-9-2013 Monaco di Baviera Germania   3 – 0   Austria Qual. Mondiali 2014 -
10-9-2013 Tórshavn Fær Øer   0 – 3   Germania Qual. Mondiali 2014 1
11-10-2013 Colonia Germania   3 – 0   Irlanda Qual. Mondiali 2014 -
19-11-2013 Londra Inghilterra   0 – 1   Germania Amichevole 1 cap.
5-3-2014 Stoccarda Germania   1 – 0   Cile Amichevole -
1-6-2014 Mönchengladbach Germania   2 – 2   Camerun Amichevole - cap.
6-6-2014 Magonza Germania   6 – 1   Armenia Amichevole -
16-6-2014 Salvador Germania   4 – 0   Portogallo Mondiali 2014 - 1º turno -
21-6-2014 Fortaleza Germania   2 – 2   Ghana Mondiali 2014 - 1º turno -
26-6-2014 Recife Stati Uniti   0 – 1   Germania Mondiali 2014 - 1º turno -
30-6-2014 Porto Alegre Germania   2 – 1 dts   Algeria Mondiali 2014 - Ottavi di finale -
8-7-2014 Belo Horizonte Brasile   1 – 7   Germania Mondiali 2014 - Semifinale -   46’
13-7-2014 Rio de Janeiro Germania   1 – 0 dts   Argentina Mondiali 2014 - Finale -   120’
Totale Presenze (8º posto) 104 Reti 4

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ La partita d'addio di Mertesacker e la sostituzione emozionante con il padre, su Mondiali.it, 15 ottobre 2018. URL consultato il 18 agosto 2019.
  2. ^ a b c d e (EN) Duncan White, Arsenal's new centre-back Per Mertesacker comes to the aid of his boyhood club in their hour of need, 30 agosto 2011. URL consultato il 18 agosto 2019.
  3. ^ (EN) The tall German with a big task: bring order to Gunners' defence, su The Independent, 31 agosto 2011. URL consultato il 18 agosto 2019.
  4. ^ (EN) I've had to adapt to Premier League - Per Mertesacker, 21 ottobre 2011. URL consultato il 18 agosto 2019.
  5. ^ (EN) James McNicholas, Ranking Arsenal's Defenders on Their Ball-Playing Ability, su Bleacher Report. URL consultato il 18 agosto 2019.
  6. ^ Mertesacker has sorted defence out - Wenger, su ESPN.co.uk. URL consultato il 18 agosto 2019.
  7. ^ Summer spree for the Bundesliga, fifa.com, 9 agosto 2006. URL consultato il 17 settembre 2010.
  8. ^ Werder Bremen, Whoscored.com. URL consultato il 22 ottobre 2011.
  9. ^ Chiuso Il Mercato, Colpi Di Scena Nel Giorno Conclusivo Archiviato il 3 dicembre 2013 in Internet Archive.
  10. ^ Mondiali, Germania campione! Argentina battuta 1-0: Götze al 113', gazzetta.it, 14 luglio 2014. URL consultato il 14 luglio 2014.
  11. ^ Germania campione del mondo, ilpost.it, 13 luglio 2014. URL consultato il 14 luglio 2014.
  12. ^ 2 presenze nei preliminari.
  13. ^ a b 2 presenze nei play-off.
  14. ^ Edizione non ufficiale
  15. ^ Non convocato, in quanto in permesso dopo la fine dei Mondiali.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN38123592 · ISNI (EN0000 0000 2295 3743 · GND (DE13401720X · WorldCat Identities (EN38123592