Apri il menu principale

Coordinate: 30°32′52″N 31°57′49″E / 30.547778°N 31.963611°E30.547778; 31.963611 Per Soped (pr spdw - letteralmente "Casa del Falco piumato") è il nome egizio della città capitale del XX nomos del Basso Egitto. La locazione corrisponde alla località moderna di Saft el-Hinna.

Gli scavi effettuati nel 1885 hanno portato alla luce il recinto (m 75 x 40) di un tempio dedicato a Sopdu all'interno del quale è stato possibile identificare i resti di un naos risalente alla XXX dinastia. Durante gli stessi scavi vennero anche rinvenuti i resti di una statua raffigurante Ramesse II.

BibliografiaModifica

  Portale Antico Egitto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antico Egitto