Pernilla Wahlgren

cantante e attrice svedese
Pernilla Wahlgren
Pernilla Wahlgren 1c310 7203.jpg
Wahlgren al Gaygalan, 14 febbraio 2011
NazionalitàSvezia Svezia
GenerePop[1]
Periodo di attività musicale1985 – in attività
EtichettaParlophone Sweden, Universal AB, Stockholm
Album pubblicati8
Studio7
Raccolte1
Sito ufficiale

Pernilla Nina Elisabeth Wahlgren, conosciuta come Pernilla Wahlgren (Gustavsberg, 24 dicembre 1967), è una cantante e attrice svedese.

BiografiaModifica

Figlia di Christina Schollin e Hans Wahlgren,[2] in contemporanea alla sua attività come attrice ha avviato una carriera musicale,[3] rendendo disponibile gli album in studio Pernilla Wahlgren e Attractive, entrambi classificatisi in top ten nella Sverigetopplistan.[4]

Ha partecipato al Melodifestivalen, il processo di selezione eurovisiva nazionale, in quattro occasioni; conseguendo il suo miglior risultato (2ª posizione) con Let Your Spirit Fly, un duetto con Jan Johansen.[5] Piccadilly Circus è invece divenuto il suo singolo di maggior successo in Svezia, fermandosi sul podio della hit parade.[4]

La IFPI Sverige le ha consegnato una certificazione d'oro per il disco Pure Dynamite, per le oltre 40 000 vendite totalizzate.[4]

DiscografiaModifica

Album in studioModifica

  • 1985 – Pernilla Wahlgren
  • 1986 – Attractive
  • 1987 – Pure Dynamite
  • 1989 – Flashback
  • 1992 – I Myself and Me
  • 2006 – Beautiful Day
  • 2012 – Holiday with You

RaccolteModifica

  • 1995 – Flashback #04

SingoliModifica

  • 1984 – Nu har det tänt/När du...
  • 1985 – Love on You
  • 1985 – Piccadilly Circus
  • 1985 – Can't Live Without You
  • 1985 – Svindlande affärer
  • 1986 – Paradise (con Emilio Ingrosso)
  • 1987 – I Need Your Love
  • 1987 – Every Time When We're Together
  • 1988 – Christmas Time Is Here Again (con Roger Pontare)
  • 1988 – Running for Cover
  • 1988 – Pure Dynamite
  • 1989 – Mardröm
  • 1989 – Flashback
  • 1990 – Allt för mej (con Jean-Paul Wall)
  • 1991 – Tvillingsjäl
  • 1992 – Fallen Angel
  • 1992 – C'est démon!
  • 1993 – Are You Ready
  • 2005 – Talking To an Angel
  • 2006 – Don't Say Goodbye
  • 2006 – I min värld
  • 2019 – Utan dig

NoteModifica

  1. ^ (NO) Sofia Björlin, Pernilla Wahlgren: Tårefylt gjenforening med kjæresten, su Se og Hør, 20 luglio 2021. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  2. ^ (SV) Mathilde Albinsson, Så firar Wahlgren sina 40 år – ett år för sent, su Aftonbladet, 27 agosto 2017. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  3. ^ (SV) Pop på schemat för Pernilla Wahlgren, su Sundsvalls Tidning, 23 agosto 2006. URL consultato il 22 dicembre 2021 (archiviato dall'url originale il 22 dicembre 2017).
  4. ^ a b c (SV) Pernilla Wahlgren – Sverigetopplistan, su Sverigetopplistan. URL consultato il 22 dicembre 2021.
  5. ^ (SV) Amanda Taawo, Jan Johansen: "Lådvinet var den farligaste drogen av alla", su Expressen, 13 dicembre 2010. URL consultato il 22 dicembre 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN196149196263774790736 · ISNI (EN0000 0003 6289 2270 · Europeana agent/base/62393 · LCCN (ENno98033233 · WorldCat Identities (ENlccn-no98033233