Apri il menu principale
Perosa Canavese
comune
Perosa Canavese – Stemma Perosa Canavese – Bandiera
Perosa Canavese – Veduta
La Torre Porta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Città metropolitanaCittà metropolitana di Torino - Stemma.png Torino
Amministrazione
SindacoMichele Borgia (lista civica Uniti per la rinascita) dal 10 giugno 2018 (3º mandato)
Territorio
Coordinate45°24′N 7°50′E / 45.4°N 7.833333°E45.4; 7.833333 (Perosa Canavese)Coordinate: 45°24′N 7°50′E / 45.4°N 7.833333°E45.4; 7.833333 (Perosa Canavese)
Altitudine265 m s.l.m.
Superficie4,71 km²
Abitanti530[1] (31-3-2018)
Densità112,53 ab./km²
Comuni confinantiPavone Canavese, Romano Canavese, San Martino Canavese, Scarmagno
Altre informazioni
Cod. postale10010
Prefisso0125
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT001185
Cod. catastaleG462
TargaTO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 755 GG[2]
Nome abitantiperosiesi
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Perosa Canavese
Perosa Canavese
Perosa Canavese – Mappa
Localizzazione del comune di Perosa Canavese nella città metropolitana di Torino.
Sito istituzionale

Perosa Canavese (Prosa in piemontese) è un comune italiano di 530 abitanti della città metropolitana di Torino in Piemonte.

Indice

StoriaModifica

Il comune di Perosa Canavese nasce come piccolo centro attiguo al borgo di Moyrano in seguito andato perduto a causa delle pestilenze e delle scorrerie degli eserciti in transito.

La storia di Perosa è strettamente collegata, dal XI al XVI secolo, alle vicende dei conti di San Martino e del loro castello e centro fortificato. Per comprendere meglio le vicende e l'importanza strategica ed economica è importante sottolineare che, fin da epoca romana, transitava da Perosa (via petrosa) un'importante via di comunicazione tra Eporedia ed Augusta Taurinorum; tale strada passava dagli odierni comuni di San Martino Canavese e Vialfrè.

Nel secolo XII Perosa è feudo dei Conti di San Martino. Nel 1263 ben 54 Uomini di Perosa e Moyrano prestano giuramento alla convenzione per la lotta dei Berrovieri; un numero tale di partecipanti lascia supporre che questi due insediamenti fossero abbastanza popolati.

Tra il 1200 e il 1700 alcuni uomini di Perosa e Moyrano ricevono, per investitura, numerosi beni dalla Chiesa d'Ivrea.

Nel secolo XVI, durante la guerra tra Francesi e Spagnoli, Perosa subisce notevoli danneggiamenti, soprattutto in occasione dei numerosi assedi al castello del borgo di San Martino.

Verso la fine del XVIII secolo ha sede in Perosa una fonderia ed officina per la lavorazione del rame; la Ramera (attualmente Cascina Ramera) era di proprietà dei Perrone di San Martino. Nel 1800, durante l'invasione delle truppe napoleoniche, Perosa viene fortemente danneggiata e l'archivio comunale viene distrutto.

Museo didattico Memorie del TempoModifica

Museo prettamente didattico allestito all'interno del Municipio, in un caratteristico locale seminterrato, espone una pluralità di oggetti di uso corrente nell'Ottocento e nel primo Novecento suddivisi in sezioni tematiche. Ogni pezzo esposto è catalogato con il nome in italiano e in piemontese e, talvolta, accompagnato da una descrizione di come veniva impiegato. Sono presenti alcuni reperti archeologici dell'età romana e fossili oltre a calchi di incisioni rupestri, la cui presenza è stata rilevata in molte aree dell'Anfiteatro Morenico di Ivrea. Il museo aderisce al progetto "Rete Museale AMI"[3] che prevede una valorizzazione e promozione del patrimonio museale dell'Anfiteatro Morenico d'Ivrea.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Abitanti censiti[4]

 

AmministrazioneModifica

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
25 giugno 1985 31 maggio 1990 Guido Detragiache lista civica Sindaco [5]
31 maggio 1990 24 aprile 1995 Renzo Enrico lista civica Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Renzo Enrico - Sindaco [5]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Giuseppa Vanacore centro-sinistra Sindaco [5]
14 giugno 2004 19 aprile 2007 Giuseppa Vanacore lista civica Sindaco [5]
19 aprile 2007 15 aprile 2008 Paolo Accardi Comm. straordinario [5]
15 aprile 2008 27 maggio 2013 Michele Borgia centro Sindaco [5]
27 maggio 2013 10 giugno 2018 Michele Borgia lista civica Uniti per la Rinascita Sindaco [5]
10 giugno 2018 in carica Michele Borgia lista civica Uniti per la Rinascita Sindaco [5]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte