Apri il menu principale

Pervis Estupiñán

calciatore ecuadoriano
Pervis Estupiñán
Pervis Estupiñán 2015.jpg
Estupiñán, nel 2015, con la maglia del LDU Quito.
Nazionalità Ecuador Ecuador
Altezza 175 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Difensore
Squadra Osasuna
Carriera
Giovanili
2003-2009El Nacional
2009-2015LDU Quito
Squadre di club1
2015-2016LDU Quito40 (0)
2016Udinese0 (0)
2016-2017Granada B21 (2)
2016-2017Granada2 (0)
2017Watford0 (0)
2017-2018Almería26 (0)
2018-2019Maiorca19 (3)[1]
2019-Osasuna8 (0)
Nazionale
2015Ecuador Ecuador U-1713 (3)
2017Ecuador Ecuador U-2012 (4)
2019-Ecuador Ecuador1 (0)
Palmarès
Transparent.png Sudamericani di calcio Under-20
Argento Ecuador 2017
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 13 ottobre 2019

Pervis Josué Estupiñán Tenorio (Esmeraldas, 21 gennaio 1998) è un calciatore ecuadoriano, difensore dell'Osasuna in prestito dal Watford.

BiografiaModifica

Figlio di Pervis Estupiñán Quiñónez e Dora Tenorio Guagua e penultimo di cinque fratelli. Sempre vicino al calcio poiché suo padre è stato un giocatore di basso livello, divenuto poi sociologo laureato all’Università Luis Vargas Torres andando a ricoprire il ruolo di rettore della Facoltà di Agraria, e suo zio materno Jorge Guagua calciatore professionista e nazionale ecuadoriano; anche i suoi fratelli Rafel e Cesar sono dei calciatori professionisti.[2]

Caratteristiche tecnicheModifica

Terzino sinistro in possesso di una grande forza fisica, tecnicamente dotato, è anche in possesso di una buona velocità e di un gran tiro dalla distanza. Durante il corso dei novanta minuti spinge moltissimo sulla fascia andando a mettere al centro dell’area molteplici cross ed andando al tiro con una certa frequenza.[2][3] La progressione è la sua caratteristica principale, con la sua accelerazione lascia sempre sul posto i suoi dirimpettai arrivando con continuità dalle parti dell’area avversaria. Fisicamente ben strutturato, resiste molto ben ai contrasti, essendo dotato di una muscolatura massiccia.[2][3]

CarrieraModifica

ClubModifica

LDU QuitoModifica

Inizia a dare i primi calci al pallone nell'El Nacional fino all'età degli 11 anni quando suo zio Jorge Guagua lo porta al LDU Quito dove militava lui in quegli anni. Pervis si fa velocemente strada tra le varie selezioni giovanili del club della capitale, appena arrivato viene promosso nell’Under 12, poi nell’Under 14, a 13 anni gioca con l’Under 16 da lì nell’Under 18 ed infine le prime convocazioni con la prima squadra al compimento del diciassettesimo anno d’età.[2] Esordisce il 1º febbraio 2015 in occasione della vittoria interna, per 1-0, contro l'El Nacional. Conclude la sua prima stagione da professionista con un bottino di 34 presenze.

Udinese, Watford e vari prestitiModifica

Il 1º luglio 2016 passa a titolo definitivo agli italiani dell'Udinese che tre giorni più tardi lo girano in prestito al club spagnolo del Granada. Il giovane difensore viene inserito nella squadra B con la quale esordisce il 28 agosto 2016 in occasione della trasferta vinta, per 0-3, contro l'El Ejido. Il 30 ottobre successivo arriva la sua prima rete da professionista in occasione della trasferta persa, per 2-1, contro il Real Jaén. Dopo una serie di buone prestazioni con la maglia della seconda squadra il 5 aprile 2017 fa il suo esordio con la prima squadra in occasione della trasferta pareggiata, per 0-0, contro il Deportivo. Conclude la stagione con un bottino di 21 presenze e 2 reti con la maglia della seconda squadra mentre con la prima scende in campo in due occasioni.

Il 1º luglio del 2017 l'Udinese gira il cartellino del giocatore al club inglese del Watford sempre di proprietà di Giampaolo Pozzo. Il 17 luglio successivo viene ceduto, a titolo temporaneo, all'Almería.[4] L'esordio arriva il 20 agosto 2017 in occasione della trasferta vinta, per 0-1, contro il Gimnàstic. Chiude la stagione con 27 presenze facendo ritorno al club inglese.

Il 30 giugno 2018 passa, a titolo temporaneo, al Maiorca. L'esordio arriva il 29 settembre successivo in occasione della trasferta pareggiata, per 1-1, contro il Lugo.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 15 luglio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015   LDU Quito A 32 0 - - - CS 2 0 - - - 34 0
2016 A 8 0 - - - CL 3 0 - - - 11 0
Totale LDU Quito 40 0 - - 5 0 - - 45 0
2016-2017   Granada B SDB 21 2 - - - - - - - - - 21 2
2016-2017   Granada PD 2 0 CR 0 0 - - - - - - 2 0
2017-2018   Almería SD 26 0 CR 1 0 - - - - - - 27 0
2018-2019   Maiorca SD 19+4[5] 3 CR 1 0 - - - - - - 24 3
Totale carriera 108+4 5 2 0 5 0 - - 119 5

NoteModifica

  1. ^ 23 (3) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ a b c d Pervis Estupiñán: ecco chi è il nuovo acquisto dell'Udinese, su tuttoudinese.it, 27 maggio 2016. URL consultato il 5 marzo 2017.
  3. ^ a b Il Sub20 a 90 minuti dal finale. Tutti i talenti, tra delusioni e sorprese, su tuttomercatoweb.com, 8 febbraio 2017. URL consultato il 5 marzo 2017.
  4. ^ El Almería logra del Watford inglés la cesión del ecuatoriano Pervis Estupiñán, su udalmeriasad.com, 17 luglio 2017. URL consultato il 23 luglio 2017.
  5. ^ Play-off.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica