Pervyj divizion 1998

edizione del torneo calcistico
Pervyj divizion 1998
Competizione Pervyj divizion
Sport Calcio
Edizione
Organizzatore Federazione calcistica della Russia
Date dal 29 marzo 1998
al 7 novembre 1998
Luogo Bandiera della Russia Russia
Partecipanti 22
Formula Girone all'italiana
Risultati
Vincitore Saturn
Promozioni Saturn
Lokokomtiv Nižnij Novg.
Retrocessioni Neftechimik
Družba Majkop
Lada-Togliatti-VAZ
Kuban'
Irtyš Omsk
KAMAZ-Čally
Statistiche
Miglior marcatore Bandiera del Brasile Andradina (27)
Incontri disputati 464
Gol segnati 1 225 (2,64 per incontro)
Cronologia della competizione
1997 1999

La Pervyj divizion 1998 fu la settima edizione della seconda serie del campionato russo di calcio, la prima con questa denominazione. Vide la vittoria finale del Saturn, che venne promosso in Vysšaja Divizion assieme alla Lokomotiv Nižnij Novgorod.

Stagione modifica

Novità modifica

Per il primo anno il campionato abbandonò il nome di Pervaja liga di eredità sovietica.

Dalla Pervaja liga 1997 venne promosso in Vysšaja Divizion l'Uralan, mentre vennero retrocessi in Vtoraja liga lo Zarja Leninsk-Kuzneckij, l'Ėnergija Kamyšin, l'Uralmaš, la Torpedo Volžskij e il Luč Vladivostok. Dalla Vysšaja Liga vennero retrocessi il Fakel Voronež, la Lokokomtiv Nižnij Novg. e il KAMAZ-Čally, mentre dalla Vtoraja liga vennero promossi l'Arsenal Tula, il Rubin e il Tom' Tomsk.

Prima dell'inizio del campionato il Sokol-PŽD Saratov tornò alla denominazione di Sokol Saratov, mentre il CSK VVS Kristall Smolensk tornò alla denominazione di Kristall Smolensk.

Formula modifica

Le 22 squadre partecipanti si sono affrontate in un girone all'italiana con partite di andata e ritorno per un totale di 42 giornate: venivano assegnati tre punti per la vittoria, uno per il pareggio e zero per la sconfitta. Le prime due classificate venivano promosse direttamente in Vysšaja Divizion, mentre le ultime cinque classificate venivano retrocesse direttamente in Vtoroj divizion. La diciassettesima classificata venne ammessa in uno spareggio promozione/retrocessione contro la vincitrice del girone ovest di Vtoroj divizion.

Squadre partecipanti modifica

Squadra Città Stagione precedente
Anži Machačkala 13º posto in Pervaja liga
Arsenal Tula Tula 1º posto nel girone ovest di Vtoraja liga
Dinamo Stavropol' Stavropol' 10º posto in Pervaja liga
Družba Majkop Majkop 15º posto in Pervaja liga
Fakel Voronež Voronež 16º posto in Vysšaja Liga
Gazovik-Gazprom Iževsk 12º posto in Pervaja liga
Irtyš Omsk Omsk 17º posto in Pervaja liga
KAMAZ-Čally Naberežnye Čelny 18º posto in Vysšaja Liga
Kristall Smolensk Smolensk 7º posto in Pervaja liga
Kuban' Krasnodar 16º posto in Pervaja liga
Lada-Grad Dimitrovgrad 6º posto in Pervaja liga
Lada-Togliatti-VAZ Togliatti 14º posto in Pervaja liga
Lokomotiv Čita Čita 8º posto in Pervaja liga
Lokokomtiv Nižnij Novg. Nižnij Novgorod 17º posto in Vysšaja Liga
Lokomotiv S.P. San Pietroburgo 5º posto in Pervaja liga
Metallurg Lipeck Lipeck 2º posto in Pervaja liga
Neftechimik Nižnekamsk 11º posto in Pervaja liga
Rubin Kazan' 1º posto nel girone centro di Vtoraja liga
Saturn Ramenskoe 9º posto in Pervaja liga
Sokol Saratov Saratov 3º posto in Pervaja liga
Spartak Nal'čik Nal'čik 4º posto in Pervaja liga
Tom' Tomsk Tomsk 1º posto nel girone est di Vtoraja liga

Classifica finale modifica

Pos. Squadra Pt G V N P GF GS DR
  1. Saturn 84 42 24 12 6 73 34 +39
  2. Lokokomtiv Nižnij Novg. 77 42 23 8 11 65 34 +31
3. Sokol Saratov 76 42 21 13 8 58 32 +26
4. Kristall Smolensk 72 42 23 3 16 59 47 +12
5. Arsenal Tula 65 42 18 11 13 65 53 +12
6. Lada-Grad 64 42 19 7 16 65 60 +5
7. Rubin 63 42 19 6 17 56 50 +6
8. Dinamo Stavropol' 63 42 16 15 10 51 40 +11
9. Gazovik-Gazprom 60 42 18 6 18 53 58 -5
10. Fakel Voronež 60 42 17 9 16 54 45 +9
11. Lokomotiv Čita 59 42 17 8 17 60 50 +5
12. Anži 57 42 17 6 19 47 56 -9
13. Metallurg Lipeck 56 42 16 8 18 41 50 -9
14. Tom' Tomsk 56 42 15 11 16 54 45 +9
15. Spartak Nal'čik 56 42 15 11 16 49 52 -3
16. Lokomotiv S.P. 53 42 14 11 17 38 41 -3
  17. Neftechimik 52 42 15 7 20 44 56 -12
  18. Družba Majkop 50 42 13 11 18 45 55 -10
  19. Lada-Togliatti (-6) 48 42 15 9 18 52 70 -18
  20. Kuban' 43 42 10 13 19 42 68 -26
  21. Irtyš Omsk 41 42 11 8 23 36 58 -22
  22. KAMAZ-Čally (-6) 28 42 7 5 30 32 82 -50

Legenda:

      Promossa in Vysšaja Divizion 1999.
      Retrocessa in Vtoroj divizion 1999.

Note:

Tre punti a vittoria, uno a pareggio, zero a sconfitta.
Il Lada-Togliatti-VAZ ha scontato 6 punti di penalizzazione per la mancata costruzione dell'impianto di riscaldamento[1].
Il KAMAZ-Čally ha scontato 6 punti di penalizzazione per ritardo nei pagamenti[1].

Risultati modifica

Sat LNN Sok Kri ArT LGD Rub DiS GaG Fak Anž MeL LoČ Tom SpN LSP Nef Dru LaT Kub Irt KAM
Saturn –––– 1-1 2-0 2-0 2-1 2-1 3-0 1-1 0-1 1-0 2-0 1-0 4-3 0-0 1-1 2-0 3-1 1-1 3-0 3-1 2-1 2-0
Lokomotiv Nižnij Novgorod 0-0 –––– 2-2 2-0 3-0 3-1 1-0 2-3 2-0 0-1 3-0 4-0 3-0 2-0 2-0 1-0 0-0 1-0 3-0 3-1 3-1 3-0
Sokol Saratov 2-1 2-0 –––– 2-0 3-0 4-1 1-0 2-0 0-0 3-0 3-2 1-0 2-1 1-1 3-1 0-0 0-1 0-0 1-0 2-0 3-1 3-0
Kristall Smolensk 3-2 0-1 2-0 –––– 2-0 6-1 4-1 0-0 2-0 3-0 2-1 1-0 1-0 0-0 2-1 1-0 2-1 3-0 1-0 1-0 1-0 4-1
Arsenal Tula 0-0 2-0 1-1 2-0 –––– 3-1 4-1 0-2 4-1 2-0 5-2 0-0 1-1 2-3 1-1 0-2 2-1 0-1 4-0 3-1 3-2 1-1
Lada-Grad 2-3 2-1 1-0 1-0 0-2 –––– 2-1 1-1 2-1 0-6 2-0 3-1 3-2 3-1 2-0 3-0 1-0 0-0 4-2 7-2 1-0 2-0
Rubin Kazan' 1-0 0-0 2-0 3-0 1-2 2-2 –––– 4-2 2-1 2-0 3-0 2-0 2-0 1-0 1-0 0-1 3-0 2-0 4-0 1-1 1-0 1-0
Dinamo Stavropol' 0-1 0-0 2-1 3-2 1-0 2-1 1-2 –––– 1-0 1-1 2-0 0-0 0-0 0-1 3-1 0-0 2-1 5-0 4-1 3-1 0-0 2-1
Gazovik-Gazprom 2-1 3-2 1-2 2-1 0-0 1-1 2-1 1-0 –––– 0-3 1-0 2-1 4-1 2-0 1-0 3-1 2-1 2-0 3-0 4-0 1-0 1-2
Fakel Voronež 1-1 0-1 0-2 3-1 1-1 2-1 2-0 0-0 4-1 –––– 0-1 1-0 4-1 1-0 0-1 0-0 1-0 2-0 1-0 0-0 3-1 3-1
Anži 3-1 1-0 1-1 0-1 2-1 2-1 1-0 0-0 3-0 3-1 –––– 3-1 3-1 2-0 3-3 0-1 0-2 4-1 0-0 1-0 1-0 2-1
Metallurg Lipeck 0-3 2-0 3-3 1-0 2-2 1-0 1-0 0-0 3-1 0-2 1-0 –––– 2-0 1-0 0-1 1-0 0-0 3-2 3-2 1-0 2-1 2-0
Lokomotiv Čita 1-1 2-1 1-0 1-0 3-0 3-0 3-1 3-0 3-0 0-0 2-0 0-1 –––– 2-0 0-1 3-0 3-0 2-0 2-2 4-0 2-0 3-0
Tom' Tomsk 0-3 2-0 1-2 0-0 1-2 2-1 2-2 2-1 2-1 2-0 1-1 3-1 3-0 –––– 8-0 1-1 4-0 1-0 1-1 4-0 3-0 2-1
Spartak Nal'čik 1-3 0-1 2-1 1-2 1-1 2-1 3-0 0-1 3-2 0-0 5-0 0-0 2-1 1-1 –––– 0-0 2-1 1-1 3-2 0-0 4-1 3-0
Lokomotiv San Pietroburgo 1-3 0-2 0-0 1-0 1-1 1-2 3-0 2-2 0-2 2-1 0-0 0-2 3-0 3-0 1-0 –––– 1-0 2-0 2-0 2-2 0-1 3-1
Neftechimik 0-4 2-4 1-2 3-2 3-2 1-0 2-1 3-2 0-0 2-0 2-1 3-1 3-1 1-0 0-1 2-1 –––– 0-0 1-2 0-0 2-0 0-0
Družba Majkop 1-1 1-3 1-1 5-0 0-1 0-0 1-3 1-0 3-1 3-2 4-2 1-1 2-0 1-0 2-1 0-0 0-0 –––– 2-0 3-0 3-0 3-1
Lada-Togliatti-VAZ 0-3 2-0 0-0 2-1 5-4 2-2 1-2 1-1 3-1 0-4 1-0 1-0 1-1 1-1 2-1 2-0 2-1 2-1 –––– 4-1 0-0 3-0
Kuban' 1-1 1-1 0-2 1-2 1-3 1-1 1-0 1-1 2-0 1-1 0-1 4-2 0-0 1-1 0-0 1-0 1-0 2-1 1-2 –––– 5-1 3-0
Irtyš Omsk 1-1 2-2 0-0 0-1 0-1 0-3 1-1 1-0 1-1 2-1 0-1 1-0 0-0 2-0 1-0 2-0 3-1 4-0 2-1 1-2 –––– 2-1
KAMAZ-Čally 1-2 0-2 0-0 3-5 0-1 0-2 2-2 1-2 1-1 5-2 1-0 2-1 0-4 1-0 0-1 0-3 0-2 1-0 1-2 1-2 1-0 ––––

Spareggio promozione-retrocessione modifica

Risultati Luogo e data
Neftechimik 1 - 1 Torpedo-ZIL Nižnekamsk, 11 novembre 1998
Torpedo-ZIL 2 - 0 Neftechimik Mosca, 15 novembre 1998

Statistiche modifica

Classifica marcatori modifica

Gol Giocatore Squadra
27   Edi Andradina Arsenal Tula
19   Igor' Gavrilin Saturn
18   Vladyslav Zubkov Lokokomtiv Nižnij Novg.
17   Qurban Qurbanov Dinamo Stavropol'
17   Valeri Šušljakov Kristall Smolensk
16   Aleksej Černov Lada-Grad

Note modifica

  1. ^ a b RSSSF.

Voci correlate modifica

Collegamenti esterni modifica