Apri il menu principale
S.S.D. Italservice Pesaro Calcio a 5 a r.l.
Calcio a 5 Futsal pictogram.svg
Campione d'Italia in carica Campione d'Italia in carica
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Bianco e Rosso Strisce.svg bianco · rosso
Dati societari
Confederazione UEFA
Paese Italia Italia
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Città Pesaro
Fondazione 2011
Presidente Italia Lorenzo Pizza
Allenatore Italia Fulvio Colini
Palmarès
Scudetto
Scudetti 1
Titoli nazionali 2 Coppe Italia di Serie A2
Impianto
Palasport Nino Pizza
2000 posti
Contatti
Via G. Vanzolini 30, Pesaro
pesarocalcioa5.it
Soccerball current event.svg Stagione in corso

La Società Sportiva Dilettantistica Italservice Calcio a 5 a responsabilità limitata è una squadra di calcio a 5 italiana con sede a Pesaro. Milita in Serie A.

Indice

StoriaModifica

I primi anni e le Coppe di categoriaModifica

La società PesaroFano Calcio a 5 nasce nell'estate del 2011 dalla fusione tra il Pesaro Five, militante in Serie A2, e il Palextra Fano, vincitore dei play-off di Serie B e dunque neopromosso nella medesima categoria[1].

Il primo anno dei biancorossi, dopo la quinta posizione nel girone A della serie cadetta, si chiude ai quarti play-off. La stagione successiva il sesto posto finale non permette l'accesso alle qualificazioni per la promozione.

Nel 2013-2014 dopo il 3o posto in regular season, il PesaroFano arriva, battuto il Came Dosson in semifinale, a giocarsi l'accesso alla massima serie nelle finali play-off, dove però ad avere la meglio saranno gli abruzzesi del Montesilvano. Diverso invece l'esito della Coppa Italia di categoria, dove i rossiniani sconfiggono nella finale di Villorba l'Orte, alzando il primo trofeo della loro storia.

Dopo un'annata senza eventi degni di nota, nella stagione 2016-2017 arriva la seconda Coppa di A2, questa volta davanti al pubblico di Martina Franca. In campionato invece, dopo un'annata in testa di classifica, il 4 marzo 2017, con la vittoria 0-7 in casa della Capitolina Marconi, la compagine pesarese guidata da Cafu conquista la prima storica promozione in massima serie.

Serie AModifica

Per la prima stagione in Serie A viene affiancata alla denominazione ufficiale quella di "Pesaro Calcio a 5" e nominato allenatore Ramiro Díaz. La squadra, costruita per raggiungere la qualificazione ai play-off, centra l'obiettivo: i biancorossi affrontano negli ottavi l'Acqua e Saponeuscendone sconfitti, non senza mettere in difficoltà i futuri campioni d'Italia. L'uscita ai quarti contro gli angolani sarà anche in Coppa Italia, organizzata nell'impianto del PalaCampanara. In Coppa della Divisione invece, guadagnato l'accesso alla final four, l'avventura pesarese si interromperà in semifinale per mano del Kaos.

L'estate 2018 segna uno stravolgimento della rosa, con un mercato fortemente orientato a una stagione ai vertici, grazie agli acquisti di parecchi giocatori d'esperienza provenienti dalle non iscritte Luparense (Honorio, Taborda, Miarelli) e Pescara (Canal, Borruto, Caputo, Salas). Come allenatore viene scelto il plurititolato Fulvio Colini. A inizio stagione un nuovo cambio di denominazione porta la società a ridenominarsi Italservice Calcio a 5[2], adottando il nome dello sponsor principale.

CronistoriaModifica

Cronistoria dell'Italservice C5
  • 2011 · Dalla fusione tra Pesaro Five e Palextra Fano nasce il PesaroFano C5.
  • 2011-12 · 5ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
  • 2012-13 · 6ª nel girone A di Serie A2.
  • 2013-14 · 3ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
Finalista di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2014-15 · 3ª nel girone A di Serie A2.
Finalista play-off.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie A2 (1º titolo).
  • 2015-16 · 5ª nel girone A di Serie A2.
Quarti di finale play-off.
Semifinalista di Coppa Italia di Serie A2.
  • 2016-17 · 1ª nel girone A di Serie A2.   Promossa in Serie A.
  Vincitrice della Coppa Italia di Serie A2 (2º titolo).
  • 2017 · Alla denominazione ufficiale viene affiancata quella di Pesaro C5.
  • 2017-18 · 7ª in Serie A.
Quarti di finale play-off.
Quarti di finale di Coppa Italia.
Semifinalista di Coppa della Divisione.
  • 2018 · Assume la denominazione Italservice C5.
  • 2018-19 · 2ª in Serie A,   Campione d'Italia (1º titolo).
Finalista di Coppa Italia.
Finalista di Coppa della Divisione.

Partecipazioni ai campionatiModifica

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione
Serie A 2 2017-2018 2018-2019
Serie A2 6 2011-2012 2016-2017

AllenatoriModifica

Cronologia degli allenatori

PalmarèsModifica

OrganigrammaModifica

Staff attuale
  • Presidente: Lorenzo Pizza
  • Vice Presidente: Carlo Mercantini, Matteo Paci
  • Direttore generale: Alberto Pieri
  • Team manager: Giovanni Baldelli
  • Addetto stampa: Emanuele Lucarini
  • Responsabili giovanili: Luca Pandolfi

OrganicoModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Italservice Calcio a 5 2018-2019.

RosaModifica

Naz. Ruolo Sportivo Anno
1   POR Michele Miarelli 29.04.1984
4   POR You Nouss Guennounna 03.06.1991
5   UNI Felipe Tonidandel   21.05.1990
6   DIF Ricardo Caputo 15.12.1981
7   LAT Giuliano Fortini 08.09.1996
8   LAT Javier Adolfo Salas 22.09.1993
9   LAT Humberto Honorio 21.07.1983
10   LAT Cristian Borruto 07.05.1987
11   UNI Mauro Canal[3] 25.06.1986
14   DIF Pablo Taborda 13.07.1986
16   LAT Mateus Garcia 26.03.1997
19   LAT Marcelinho 05.08.1989
30   PIV Diego Mancuso 01.06.1988

Staff tecnicoModifica

Staff tecnico
  •   Fulvio Colini - Allenatore
  •   Marco Pierini - Vice allenatore
  •   Juanba - Preparatore atletico
  •   Paolo del Grosso - Preparatore dei portieri
  •   Nicola Roberti - Massaggiatore
  •   Alioscia Ricci - Fisioterapista
  •   Simone Camilli - Medico sociale

NoteModifica

  1. ^ Comunicato Ufficiale N. 40 2011/12 (PDF), su divisionecalcioa5.it. URL consultato il 7 settembre 2018 (archiviato dall'url originale il 16 gennaio 2014).
  2. ^ Indirizzario Serie A (PDF), su divisionecalcioa5.it.
  3. ^ Squalificato fino al 21 febbraio 2019

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica