Apri il menu principale
Pesce spada alla ghiotta
Origini
Altri nomiPesce spada alla messinese
Luogo d'origineItalia Italia
RegioniCalabria
Sicilia
Zona di produzioneprovince di Reggio Calabria e Messina
Dettagli
Categoriasecondo piatto
RiconoscimentoP.A.T.
Settorepreparazioni di pesci, molluschi e crostacei e tecniche particolari di allevamento degli stessi
 

Il pesce spada alla ghiotta (U piscispata a gghiotta), è un piatto tipico della cucina calabrese e di quella siciliana, in particolare delle province di Reggio Calabria e Messina.[1]

In Calabria, soprattutto, il pesce spada viene definito come "il pinocchio della Costa Viola", essendo il pesce più richiesto e indiscusso protagonista della gastronomia calabrese, non solo per la prelibatezza delle sue carni, ma anche per il rituale folkloristico che ne caratterizza la pesca.[2][3]

La spadara

Uno degli spettacoli più interessanti e cruenti, sono le battute di pesca, le cosiddette spatare, realizzate con le caratteristiche e rapide imbarcazioni specializzate nella pesca del pesce spada nello stretto di Messina.[4]

La regione Calabria ha ottenuto dal ministero per le politiche agricole e forestali l'inserimento del pesce spada alla ghiotta nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani. Una sagra del pescespada si tiene la seconda domenica di luglio a Bagnara Calabra, mentre ad agosto a Scilla.

NoteModifica

  1. ^ E. Corti, La cucina. Per gli Ist. a indirizzo turistico e alberghiero. URL consultato il 9 ottobre 2019.
  2. ^ Pesce spada alla ghiotta, su intavoliamo.it. URL consultato il 9 ottobre 2019.
  3. ^ Pesce spada alla ghiotta, piatto tipico dello Stretto di Messina, su siciliafan.it. URL consultato il 9 ottobre 2019.
  4. ^ La pesca del pescespada, su ganzirri.it. URL consultato il 9 ottobre 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica