Apri il menu principale

Peter Blegvad

musicista e fumettista statunitense
Peter Blegvad
PeterBlegvad April2007.jpg
Peter Blegvad al RIO Festival nella Francia meridionale nel 2007
NazionalitàStati Uniti Stati Uniti
(New York)
GenereAvant-progressive rock
Rock sperimentale
Rock progressivo
Periodo di attività musicale1970 – in attività

Peter Blegvad (New York, 14 agosto 1951) è un musicista e fumettista statunitense noto per aver fatto parte degli Slapp Happy e per la lunga serie di collaborazioni.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di Erik, illustratore e Lenore autrice di libri per bambini crebbe nel Connecticut ma a causa del mutato clima negli Stati Uniti a seguito dell'assassinio di John Fitzgerald Kennedy si trasferì a 14 anni con la famiglia in Inghilterra.

Conobbe Anthony Moore con cui suonò in vari gruppi locali, in cui militò tra gli altri anche Neil Murray. Nel 1972 si trasferì con Moore ad Amburgo, in Germania, con cui formò gli Slapp Happy assieme a Dagmar Krause. Il trio realizzò un primo album per la Polydor per poi ritornare in Inghilterra a causa di dissapori con l'etichetta dove pubblicò il secondo album per la Virgin, si fuse poi con gli Henry Cow e realizzò due album di classico rock progressivo prima dello scioglimento.[1]

Blegvad ritornò a New York per diventare cartonista. Collaborò con John Greaves e la cantante Lisa Herman nell'album Kew. Rhone. del 1977.[1] Seguirono vari album da solista pubblicati da Virgin Records ma di scarso successo commerciale. Neim suoi testi usava spesso giochi di parole, riferimenti letterali e complessi schemi in rima. È autore fra l'altro di uno dei più lunghi palindromi: "Peel's foe not a set animal laminates a tone of sleep" tratto da Kew. Rhone.

Tra il 1992 ed 1999 è stato autore della striscia comica Leviathan sul The Independent della domenica. Una selezione di queste strisce è stata raccolta nel 2001 nell'album The Book of Leviathan,che tradotto nel 2013 in francese Le livre de Leviathan ha ricevuto il Prix Révélation al Festival international de la bande dessinée d'Angoulême del 2014.

DiscografiaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Slapp Happy § Discografia.

Da solistaModifica

In collaborazioneModifica

Con John Greaves e Lisa HermanModifica

Con National HealthModifica

Con John ZornModifica

Con The Golden PalominosModifica

Con The LodgeModifica

Con Dr. Huelsenbecks Mentale HeilmethodeModifica

Con John GreavesModifica

Con Andy PartridgeModifica

  • Orpheus – The Lowdown (2003, CD, Ape House)
  • Gonwards (2012, CD, Ape House)

NoteModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN61735520 · ISNI (EN0000 0000 5514 8062 · LCCN (ENno98016808 · GND (DE134330846 · BNF (FRcb13937046r (data) · WorldCat Identities (ENno98-016808
  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica