Peter Ward (calciatore)

calciatore inglese

Peter Ward (Derby, 27 luglio 1955) è un ex calciatore inglese.

Peter Ward
NazionalitàBandiera dell'Inghilterra Inghilterra
Calcio
RuoloAttaccante
Carriera
Squadre di club1
1974-1975Burton Albion0 (0)
1975-1980Brighton178 (79)
1980-1982Nottingham Forest33 (7)
1982Seattle Sounders32 (18)
1982-1983Brighton16 (2)
1983Seattle Sounders30 (13)
1984 Vancouver Whitecaps24 (16)
1989T.B. Rowdies? (?)
1991T.B. Rowdies14 (2)
Nazionale
1980Bandiera dell'Inghilterra Inghilterra1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Indoor soccer
Carriera
Squadre di club
1984Vancouver Whitecaps28 (42)
1984-1987Cleveland Force133 (89)
1987-1989Tacoma Stars101 (80)
1989-1990Wichita Wings18 (5)
1990Baltimore Blast22 (12)
1996-1997Tampa Bay Terror23 (13)
 

Carriera

modifica

Inizia la carriera agonistica nel Burton Albion e nel 1975 passa al Brighton & Hove, militante nella terza divisione inglese.

Cn il Brighton Ward ottenne la promozione in cadetteria al termine della Third Division 1976-1977. Nella stagione seguente ottenne il quarto posto, perdendo la promozione in massima serie pur essendo giunti a pari punti con il Tottenham Hotspur, piazzato terzo, e quindi promosso, grazie alla migliore differenza reti.

La promozione in massima serie giunse comunque l'annata successiva grazie al secondo posto ottenuto.

Nella prima stagione in massima serie Ward con la sua squadra ottenne il sedicesimo posto finale. Nella stessa stagione fu convocato anche nella nazionale inglese.

Nella stagione 1980-1981 Ward venne ingaggiato dal Nottingham Forest, vincitore della Coppa dei Campioni 1979-1980. Nella prima stagione con il Forest, dopo aver giocato da titolare e perso la Supercoppa UEFA 1980, fu eliminato ai sedicesimi di finale della Coppa Campioni dai bulgari del CSKA Sofia, mentre in campionato giunse settimo perdendo l'accesso alla Coppa UEFA 1981-1982 a causa della differenza reti peggiore rispetto al Southampton.

Nella stagione 1981-1982 Ward con la sua squadra ottiene il dodicesimo posto.

L'anno seguente lo inizia in forza al Forest ma a stagione in corso viene ceduto agli statunitensi del Seattle Sounders, con cui giunse alla finale della North American Soccer League 1982, perdendola contro i New York Cosmos. Ottenne però il titolo individuale di miglior giocatore del torneo.[1]

Ritornato in Inghilterra, fu ceduto in prestito alla sua vecchia squadra, il Brighton & Hove, che non riuscì a salvare dalla retrocessione in cadetteria al termine della stagione 1982-1983.

Nella stagione 1983 tornò, sempre in prestito al Seattle Sounders, con cui ottenne il terzo posto della Western Division.

La stagione seguente, ultima edizione della NASL, passò al Vancouver Whitecaps, con cui raggiunse le semifinali del torneo.

Chiusa l'esperienza della NASL, milita in vari club, tra cui i Tampa Bay Rowdies, che giocano nei campionati indoor nordamericani.

Nazionale

modifica

Ward ha disputato un unico incontro con la nazionale inglese, cioè un'amichevole contro l'Australia, terminata 2-1 per i Three Lions.

Cronologia presenze e reti in Nazionale

modifica
Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Inghilterra
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
31-5-1980 Sydney Australia   1 – 2   Inghilterra Amichevole -
Totale Presenze 1 Reti 0
  1. ^ USA - Footballer of the Year, NASL and MLS Awards, su Rsssf.com. URL consultato il 22 aprile 2014.

Collegamenti esterni

modifica
Controllo di autoritàVIAF (EN168022709 · LCCN (ENnb2011004514