Apri il menu principale

Petr Korda

allenatore di tennis ed ex tennista ceco
Petr Korda
Nazionalità Rep. Ceca Rep. Ceca
Altezza 190 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Ritirato 2000
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 410 - 248
Titoli vinti 10
Miglior ranking 2 (2 febbraio 1998)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1998)
Francia Roland Garros F (1992)
Regno Unito Wimbledon QF (1998)
Stati Uniti US Open QF (1995, 1997)
Altri tornei
ATP World Tour Finals Singles Trophy (London).svg Tour Finals RR (1992 )
Doppio1
Vittorie/sconfitte 234 - 160
Titoli vinti 10
Miglior ranking 10 (11 giugno 1990)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open V (1996)
Francia Roland Garros F (1990)
Regno Unito Wimbledon QF (1998)
Stati Uniti US Open QF (1995, 1997)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al definitivo

Petr Korda (Praga, 23 gennaio 1968) è un allenatore di tennis ed ex tennista ceco, vincitore nel 1998 degli Australian Open. È stato numero 2 del mondo.

Ha sposato la collega e connazionale Regina Rajchrtová: i due, che vivono attualmente in Florida, sono i genitori delle golfiste Jessica Korda e Nelly Korda, nonché di Sebastian Korda, divenuto anch'egli tennista, allenato dal padre sotto i colori degli USA.

CarrieraModifica

Presente sui campi da tennis per 16 anni, ha fatto il suo esordio al torneo di Colonia. Ha conquistato in carriera dieci tornei, tra cui spicca la vittoria degli Australian Open 1998 su Marcelo Ríos. Aveva già affrontato una finale negli Slam, al Roland Garros 1992 venendo sconfitto da Jim Courier. Nel suo palmarès si contano anche la Grand Slam Cup, vinta nel 1993, dove batté in cinque set sia Michael Stich che Pete Sampras giocando dieci ore in un lasso di tempo di meno di ventiquattr'ore; il Master Series di Stoccarda, ottenuto nel 1997; e la vittoria nel doppio, in coppia con Stefan Edberg, all'Australian Open del 1996, con il quale aveva vinto nel 1993 anche a Montecarlo.

Giocatore fra i più talentuosi della propria generazione, con un’ottima capacità di variare il proprio gioco, Korda ha però incarnato col tempo lo stereotipo del giocatore incapace di raccogliere quanto il proprio talento gli avrebbe potuto concedere.[1][2][3] Una macchia nella sua carriera fu la squalifica di un anno inflittagli nel 1998 per essere risultato positivo ad un controllo antidoping nel torneo di Wimbledon, episodio che di fatto fu determinante per il suo addio al tennis avvenuto due anni dopo.[4]

Alto 190 cm, il suo peso forma da giocatore era di 72 kg. Oggi vive a Bradenton, Florida.

Finali del Grande Slam (2)Modifica

Vinte (1)Modifica

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1998 Australian Open   Marcelo Ríos 6-2, 6-2, 6-2

Perse (1)Modifica

Anno Torneo Avversario in finale Punteggio
1992 Open di Francia   Jim Courier 5-7, 2-6, 1-6

Titoli (20)Modifica

Singolare (10)Modifica

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup / Grand Slam Cup (1)
ATP Super 9 / ATP Masters Series (1)
ATP Championship Series / ATP International Series Gold (2)
ATP World Series / ATP International Series (5)
Legenda superfici
Cemento (3)
Terra (0)
Erba (4)
Indoor (4)
Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 19 agosto 1991   ATP Volvo International, New Haven Cemento   Goran Ivanišević 6–4, 6–2
2. 14 ottobre 1991   European Indoor Championships, Berlino Indoor   Arnaud Boetsch 6–3, 6–4
3. 20 luglio 1992   Legg Mason Tennis Classic, Washington Cemento   Henrik Holm 6–4, 6–4
4. 31 agosto 1992   Pilot Pen Tennis, Long Island Cemento   Ivan Lendl 6–2, 6–2
5. 26 ottobre 1992   BA-CA TennisTrophy, Vienna Indoor   Gianluca Pozzi 6–3, 6–2, 5–7, 6–1
6. 13 dicembre 1993   BMW Open, Monaco di Baviera Indoor   Michael Stich 2–6, 6–4, 7–6, 2–6, 11-9
7. 8 gennaio 1996   Qatar ExxonMobil Open, Doha (1) Cemento   Younes El Aynaoui 7–6, 2–6, 7–6
8. 27 ottobre 1997   Eurocard Open, Stoccarda Indoor   Richard Krajicek 7–6, 6–2, 6–4
9. 12 gennaio 1998   Qatar ExxonMobil Open, Doha (2) Cemento   Fabrice Santoro 6–0, 6–3
10. 2 febbraio 1998   Australian Open, Melbourne Cemento   Marcelo Ríos 6–2, 6–2, 6–2

Sconfitte in finale nel singolare (17)Modifica

Legenda
Grande Slam (1)
Tennis Masters Cup / Grand Slam Cup (0)
ATP Super 9 / Masters Series (2)
ATP Championship Series / ATP International Series Gold (5)
ATP World Series / ATP International Series (9)
Data Torneo Superficie Avversario della finale Risultato
1. 30 ottobre 1989   Frankfurt Grand Prix, Francoforte Indoor   Kevin Curren 6–2, 7–5
2. 6 maggio 1991   Tampa Open, Tampa Terra battuta   Richey Reneberg 4–6, 6–4, 6–2
3. 22 luglio 1991   Legg Mason Tennis Classic, Washington (1) Cemento   Andre Agassi 6–3, 6–4
4. 29 luglio 1991   Rogers Cup, Montréal Cemento   Andrej Česnokov 3–6, 6–4, 6–3
5. 4 maggio 1992   BMW Open, Monaco di Baviera (1) Terra battuta   Magnus Larsson 6–4, 4–6, 6–1
6. 8 giugno 1992   Roland Garros Terra battuta   Jim Courier 7–5, 6–2, 6–1
7. 5 ottobre 1992   Swiss Indoors, Basilea Cemento   Boris Becker 3–6, 6–3, 6–2, 6–4
8. 12 ottobre 1992   Grand Prix de Tennis de Toulouse, Tolosa Cemento   Guy Forget 6–3, 6–2
9. 23 agosto 1993   ATP Volvo International, New Haven Cemento   Andrij Medvedev 7–5, 6–4
10. 11 ottobre 1993   Australian Indoor Championships, Sydney Cemento   Jaime Yzaga 6–4, 4–6, 7–6, 7–6
11. 14 febbraio 1994   Milan Indoor, Milano Indoor   Boris Becker 6–2, 3–6, 6–3
12. 7 marzo 1994   Indian Wells Masters, Indian Wells Cemento   Pete Sampras 4–6, 6–3, 3–6, 6–3, 6–2
13. 2 maggio 1994   BMW Open, Monaco di Baviera (2) Terra battuta   Michael Stich 6–2, 2–6, 6–3
14. 22 luglio 1996   Ostrava Open, Ostrava Indoor   David Prinosil 6–1, 6–2
15. 16 giugno 1997   Gerry Weber Open, Halle Erba   Evgenij Kafel'nikov 7–6, 6–7, 7–6
16. 21 luglio 1997   Legg Mason Tennis Classic, Washington (2) Cemento   Michael Chang 5–7, 6–2, 6–1
17. 10 novembre 1997   Kremlin Cup, Mosca Indoor   Evgenij Kafel'nikov 7–6, 6–4

Doppio (10)Modifica

Sconfitte in finale nel doppio (14)Modifica

Risultati nei tornei del Grande SlamModifica

Torneo 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2000
Australian Open A A A 2T 2T 1T QF 1T 3T 1T 1T V 3T A
Roland Garros A 2T A 2T 2T F 2T 1T 1T 3T 4T 1T 2T A
Wimbledon A 3T A 1T 1T 2T 4T 2T 4T A 4T QF A A
US Open A 1T A 2T 1T 1T 1T A QF 3T QF 1T A A

NoteModifica

  1. ^ ECCO KORDA IL GENIO E' TORNATO - la Repubblica.it, su Archivio - la Repubblica.it. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  2. ^ Ubitennis - Petr Korda il "portaborse", su www.ubitennis.com. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  3. ^ IL CASO KORDA, su Tennis.it, 23 settembre 2010. URL consultato il 18 ottobre 2019.
  4. ^ Praguepost.com, Korda hit by doping charge, su praguepost.com, 30 dicembre 1998. URL consultato il 24 luglio 2012.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN84113306 · WorldCat Identities (EN84113306