Apri il menu principale
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Phalera
Phalera.bucephala.7189.jpg
Phalera bucephala
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
Ordine Lepidoptera
Sottordine Glossata
Infraordine Heteroneura
Divisione Ditrysia
Superfamiglia Noctuoidea
Famiglia Notodontidae
Sottofamiglia Phalerinae
Genere Phalera
Hübner, [1819]
Serie tipo
Phalaena bucephala
Linnaeus, 1758
Sinonimi

Acrosema
Meigen, 1830
Anticyra
Walker, 1855
Dinara
Walker, 1856
Erconholda
Kiriakoff, 1968
Hammatophora
Westwood, 1843
Horishachia
Matsumura, 1929
Phaleromimus
Bryk, 1950

Specie

Phalera (Hübner, [1819]) [1] è un genere di lepidotteri, appartenente alla famiglia Notodontidae, diffuso in Eurasia e Africa.

EtimologiaModifica

Il nome scientifico deriva dal greco phaleros (con un segno bianco, vedi falera) e si riferisce alla zona chiara circolare che si nota all'apice delle ali anteriori.

DescrizioneModifica

BiologiaModifica

Distribuzione e habitatModifica

TassonomiaModifica

SpecieModifica

SinonimiModifica

NoteModifica

  1. ^ Hübner, [1819]; Verz. bek. Schmett. (10): 147

BibliografiaModifica

  • Bertaccini E., Fiumi G. & Provera P., 1997 – Bombici & Sfingi d'Italia (Lepidoptera Heterocera) Volume II. Natura - Giuliano Russo Editore, Bologna, 256 pp. 16 tavv. a colori.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica