Apri il menu principale

Horace Phillip Phil Chambers (Contea di Los Angeles, 16 giugno 1916Los Angeles, 16 gennaio 1993) è stato un attore statunitense.

Recitò dal 1953 al 1963 in oltre 30 film e dal 1952 al 1982 in oltre 80 produzioni televisive. Nel corso della sua carriera, fu accreditato anche con il nome Philip Chambers.[1]

BiografiaModifica

Phil Chambers nacque nella contea di Los Angeles il 16 giugno 1916. Fece il suo debutto al cinema e in televisione agli inizi degli anni cinquanta. Partecipò soprattutto produzioni western, sia televisive e cinematografiche.

Per la televisione vanta una lunga serie di partecipazioni a serie televisive. Interpretò tra gli altri, Jed Ransom in cinque episodi della serie Lassie dal 1960 al 1962 (più altri tre episodi con altri ruoli), Doc Harrow in tre episodi della serie Frida nel 1955, il sergente Myles Magruder in 39 episodi della serie The Gray Ghost dal 1957 al 1958 e Jason, l'impiegato dell'hotel, in tre episodi della serie The Andy Griffith Show dal 1960 al 1961 (più un altro episodio con un altro ruolo). Interpretò inoltre numerosi altri personaggi secondari o ruoli da guest star in molti episodi di serie televisive dagli anni cinquanta ai primi anni 80, anche con ruoli diversi in più di un episodio; partecipò, tra l'altro a due episodi di Carovane verso il west, due episodi di Letter to Loretta, due episodi di Lo sceriffo indiano, sette episodi di Tales of Wells Fargo, tre episodi di Perry Mason, tre episodi di Daniel Boone, tre episodi di La grande vallata, 15 episodi di Bonanza, sei episodi di F.B.I. e sette episodi di Gunsmoke.[2]

Il grande schermo lo vide interprete di diversi personaggi, molti non accreditati soprattutto all'inizio della carriera, tra cui il detective Dirksen in Senza scampo del 1954, Mr. Daniels in Ricochet Romance del 1954, Mr. Riley in Orgoglio di razza del 1955, il vice sceriffo Dobbs in La frustata del 1956, Burson in L'ovest selvaggio del 1956, il dottor Paul Stuart in Nel tempio degli uomini talpa del 1956, Luke in Drango del 1957, Roberts in Tormento di un'anima del 1957, il vicesceriffo William Avery in Domani m'impiccheranno del 1959 e lo sceriffo in Scandalo al sole del 1959.[1] Terminò la carriera televisiva interpretando lo sceriffo nell'episodio John Michael Murphy, R.I.P. della serie I ragazzi di padre Murphy che fu mandato in onda il 7 dicembre 1982. Per il grande schermo recitò invece per l'ultima volta nel 1963 quando interpretò un ruolo non accreditato nel film Per soldi o per amore.[2]

Morì a Los Angeles il 16 gennaio 1993.[3]

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Internet Movie Database, op. cit.
  2. ^ a b (EN) IMDb, Ruoli in serie televisive, su imdb.com. URL consultato il 10 dicembre 2013.
  3. ^ Find a Grave, op. cit.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN22397694 · ISNI (EN0000 0001 1873 8482 · LCCN (ENno2011058761 · BNF (FRcb146358463 (data) · WorldCat Identities (ENno2011-058761