Philippine Daily Inquirer

Philippine Daily Inquirer
Logo
StatoFilippine Filippine
Linguainglese
Periodicitàquotidiano
Generestampa nazionale
FormatoBroadsheet
FondatoreEugenia Apostol
Fondazione9 dicembre 1985
SedeMakati, Filippine
EditorePhilippine Daily Inquirer, Inc.
Redattore capoJose Maria D. Nolasco
ISSN0116-2642 (WC · ACNP)
Sito webwww.inquirer.net/
 

Il Philippine Daily Inquirer, noto semplicemente anche come Inquirer, è un quotidiano filippino nato a Manila nel 1985. È il più diffuso nel paese con una circolazione media di circa 250 000 copie al giorno.

È un quotidiano liberale, da molti considerato vicino al centro-sinistra.

StoriaModifica

Il Philippine Daily Inquirer venne fondato il 9 dicembre 1985 da Eugenia Apóstol, Max Solivén e Betty Go-Belmonte (moglie del politico Feliciano Belmonte Jr.), durante gli ultimi mesi dell'amministrazione di Ferdinand Marcos. Con la sua nascita, divenne uno dei primi quotidiani privati nell'era Marcos.[1]

Nel novembre 2017 la famiglia Prieto, azionista di controllo del gruppo proprietario, girò il pacchetto di maggioranza delle azioni del Philippine Daily Inquirer all'imprenditore sinofilippino Ramon Ang.[2]

NoteModifica

  1. ^ History, su inquirer.dqs.com.ph, The Philippine Daily Inquirer. URL consultato il 6 maggio 2013.
  2. ^ (EN) Claire Jiao, Ang completes Inquirer deal, su cnnphilippines.com, 22 novembre 2017. URL consultato il 20 ottobre 2021.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN146758350 · WorldCat Identities (ENlccn-n97905794