Apri il menu principale

Piaggio P.XI

motore radiale 14 cilindri a doppia stella raffreddato ad aria
Piaggio P.XI
Trento-museo Gianni Caproni-motore Piaggio.jpg
Il Piaggio P.XI esposto presso il Museo dell'aeronautica Gianni Caproni
Descrizione
CostruttoreItalia Piaggio
Tiporadiale doppia stella
Numero di cilindri14
Raffreddamentoad aria
Alimentazionecarburatore
Compressorea singolo stadio a velocità fissa
Dimensioni
Diametro1,29 m
Cilindrata38,67 L
Alesaggio146 mm
Corsa165 mm
Rapporti di compressione
Rap. di compressione5,5:1
Peso
A vuoto558 kg
Prestazioni
Potenza725 hp a 2.000 giri/min (a 3.770 m di quota)
Combustibilebenzina 87 ottani
voci di motori presenti su Wikipedia

Il Piaggio P.XI era un motore radiale 14 cilindri a doppia stella raffreddato ad aria prodotto dall'azienda italiana Rinaldo Piaggio S.p.A. su licenza della francese Gnome et Rhône, corrispondente al Gnome-Rhône 14K Mistral Major.

Anche la Isotta Fraschini acquisì la licenza per poterlo produrre con la denominazione di Isotta Fraschini K.14

Indice

VersioniModifica

P.XI
versione iniziale da 610 CV.
P.XI RC.40
versione dotata di riduttore e compressore tarato ad una quota di ristabilimento di 4 000 m, potenza erogata 1 000 CV (735 kW).
P.XI bis RC.40
P.XI Re.30

Velivoli utilizzatoriModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aviazione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aviazione