Piazza pulita (film)

film del 1974 diretto da Luigi Vanzi
Piazza pulita
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia, Usa
Anno1973
Durata88 min
Rapporto2,35 : 1
Genereazione, poliziesco, drammatico
RegiaVance Lewis
SoggettoTony Anthony
SceneggiaturaNorman Thaddeus Vane
Casa di produzioneABKCO Films
Distribuzione in italianoP.A.C.
FotografiaRiccardo Pallottini
MontaggioRoberto Perpignani
MusicheLouis Armstrong
ScenografiaGastone Carsetti
CostumiMarilù Carteny
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Piazza pulita è un film del 1973, diretto da Luigi Vanzi.

TramaModifica

Nel 1931, quando verso la fine del proibizionismo americano i principali boss si sono ormai suddivisi il territorio da sfruttare, la famiglia di uno di questi - ucciso in uno scontro - decide di inviare mezzo milione di dollari in Sicilia nascosti nel corpo del defunto. A tale scopo ingaggia Pete Di Benedetto, un killer già al servizio di Al Capone ma attualmente negletto dalla mala newyorchese. L'ambizioso giovane, deciso a sfruttare l'occasione, chiede l'aiuto di Polese, il boss imperante di Farmington nel West-Wirginia. Polese esegue con i suoi uomini il colpo, ma ridicolizza Pete che si vendica prontamente catturando Perla, la donna del boss, e imponendo la consegna di tutto il malloppo quale riscatto della prigioniera. Polese riesce a raggiungere il solitario killer ed a punirlo ferocemente. Perla, tornata sul posto per seppellire il disgraziato suo ex carceriere, lo trova vivo e lo affida ad un contadino. Nella notte di Natale Pete raggiunge Polese e i suoi nel covo e li massacra tutti. Tuttavia, ferito a morte dallo stesso avversario, invano chiede aiuto alla superstite Perla che si allontana con il fardello insanguinato dei dollari.


DistribuzioneModifica

Il film è stato distribuito nei cinema italiani il 3 marzo 1973.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema