Pic Tyndall
Cervin from dent blanche.jpg
Il Cervino visto dalla Dent Blanche. Il Pic Tyndall è lo scalino che si trova sulla destra.
StatiItalia Italia
Svizzera Svizzera
RegioneValle d'Aosta Valle d'Aosta
Vallese Vallese
Altezza4 241 m s.l.m.
CatenaAlpi
Coordinate45°58′29.8″N 7°39′15.8″E / 45.974944°N 7.654389°E45.974944; 7.654389Coordinate: 45°58′29.8″N 7°39′15.8″E / 45.974944°N 7.654389°E45.974944; 7.654389
Data prima ascensione1862
Autore/i prima ascensioneJohn Tyndall, Jean-Antoine Carrel e due guide
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Italia
Pic Tyndall
Pic Tyndall
Mappa di localizzazione: Alpi
Pic Tyndall
Dati SOIUSA
Grande ParteAlpi Occidentali
Grande SettoreAlpi Nord-occidentali
SezioneAlpi Pennine
SottosezioneAlpi del Weisshorn e del Cervino
SupergruppoCatena Bouquetins-Cervino
GruppoGruppo Dents d'Hérens-Cervino
SottogruppoSottogruppo del Cervino
CodiceI/B-9.II-A.2.b

Il Pic Tyndall (4.241 m s.l.m.) è una elevazione delle Alpi del Weisshorn e del Cervino, nelle Alpi Pennine, che emerge dal corpo principale del Cervino stesso.

DescrizioneModifica

Il Pic Tyndall, per la sua scarsa prominenza non viene considerata una vetta separata ma come anticima del Cervino. Non è quindi inserito tra i 4000 delle Alpi[1].

Il Pic Tyndall si trova lungo la via normale italiana al Cervino che si svolge lungo la cosiddetta Cresta del Leone.

La prima ascensioneModifica

La vetta fu raggiunta per la prima volta da John Tyndall, Jean-Antoine Carrel e due guide nel 1862 nei vari tentativi di ascesa al Cervino.

 
Versante italiano del Cervino. Il Pic Tyndall si nota sulla sinistra.

NoteModifica

  1. ^ Viene inserito nella lista delle vette secondarie.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica