Apri il menu principale
Piedimonte del Calvario
Chiesa di san Giusto Martire - Gorizia (1).jpg
La chiesa parrocchiale
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia
ProvinciaGorizia Gorizia
CittàGorizia-Stemma.png Gorizia

Coordinate: 45°56′31″N 13°35′49″E / 45.941944°N 13.596944°E45.941944; 13.596944

Piedimonte del Calvario, già Piedimonte[1], (Podgora in sloveno; Pudigori in friulano) è un quartiere[2] del comune italiano di Gorizia.

StoriaModifica

Il centro abitato apparteneva storicamente alla Contea di Gorizia e Gradisca, come comune autonomo inserito nel distretto di Gorizia[3]; era noto sia con il toponimo italiano Piedimonte[1] sia con il toponimo sloveno di Podgora.
Fu comune autonomo che comprendeva anche gli abitati[1] di San Mauro e Piuma dell'attuale comune di Gorizia, nonché l'abitato di Poggio San Valentino (Podsabotin, Sotvalantin) dell'attuale comune sloveno di Còllio.

Secondo l'ultimo censimento austriaco del 1910, intorno all'87% della popolazione residente era di madrelingua slovena; dato sostanzialmente confermato dal censimento italiano del 1921.[4]

Durante la prima guerra mondiale il centro abitato fu semidistrutto dagli eventi bellici, anche per la sua posizione ai piedi del monte Calvario, strategico per la conquista di Gorizia[5].

Al termine del conflitto passò, come tutta la Venezia Giulia, al Regno d'Italia; il toponimo venne cambiato in Piedimonte del Calvario, e il comune venne inserito nel circondario di Gorizia della provincia del Friuli[6].

Nel 1927 il comune di Piedimonte del Calvario venne aggregato a Gorizia[7], divenuta contemporaneamente capoluogo dell'omonima provincia[8].

Oggi, il quartiere di Piedimonte è una delle zone periferiche del comune di Gorizia dove vige, almeno parzialmente, il bilinguismo visivo italo-sloveno.

NoteModifica

  1. ^ a b c Piedimonte/Podgora con Mauro S./Maver Št., Pevma, Podsabotin in: SPECIAL-ORTS-REPERTORIUM DES ÖSTERREICHISCH-ILLYRISCHEN KÜNSTENLANDES. NEUBEARBEITUNG AUF GRUND DER VOLKSZÄHLUNG VOM 31. DECEMBER 1890. HERAUSGEGEBEN VON DER K. K. STATISTISCHEN CENTRAL-COMMISION.
  2. ^ Comune di Gorizia - Statuto
  3. ^ austriahungary.info
  4. ^ Spezialortsrepertorium der Österreichischen Länder. Spezialortsrepertorium für das Österreichisch-Illyrische Küstenland. Bearbeitet auf Grund der Ergebnisse der Volkszählung vom 31. Dezember 1910. Herausgegeben von der Statistischen Zentralkommission (Wien: Verlag der Deutschösterreichischen Staatsdruckerei, 1918), p. 10.
  5. ^ Luigi Vittorio Bertarelli, Guida d'Italia del Touring Club Italiano - Le Tre Venezie (3° vol.), Milano 1925, p. 167.
  6. ^ Regio decreto 18 gennaio 1923, n. 53, art. 4
  7. ^ R.D.L. 2 gennaio 1927, n. 1, art. 4
  8. ^ R.D.L. 2 gennaio 1927, n. 1, art. 1

Altri progettiModifica