Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Piemonte Volley.

Piemonte Volley
Stagione 2009-2010
AllenatoreItalia Alberto Giuliani
All. in secondaItalia Francesco Cadeddu
PresidenteItalia Valter Lannutti
Serie A1
Play-off scudettoVincitore (in Champions League)
Coppa ItaliaFinalista
Coppa CEVVincitore
Maggiori presenzeCampionato: Fortunato, Grbić, Henno, Mastrangelo, Parodi (36)
Totale: Fortunato (49)
Miglior marcatoreCampionato: Nikolov (579)
Totale: Nikolov (788)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Piemonte Volley nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

Indice

StagioneModifica

La stagione 2009-2010 è per il Piemonte Volley di Cuneo, sponsorizzata dalla Bre Banca e dal gruppo Lannutti, la ventunesima annata consecutiva nel campionato di Serie A1. Dopo tre stagioni senza risultati di rilievo, la squadra viene decisamente rivoluzionata. In regia torna a Cuneo l'esperto Nikola Grbić, mentre al centro si sceglie di puntare sul centrale della nazionale Luigi Mastrangelo. Daniele Vergnaghi, ritiratosi dall'attività agonistica per ricoprire un ruolo dirigenziale, lascia il posto di libero al nazionale francese Hubert Henno. Arrivano anche Simone Parodi, al rientro da un prestito a Verona, Jānis Pēda, opposto lettone e Giuseppe Patriarca nel ruolo di terza banda. I nuovi arrivi si affiancano a giocatori di livello come l'italo-belga Wout Wijsmans, il bulgaro Vladimir Nikolov e il centrale Francesco Fortunato. Alla guida della squadra viene scelto Alberto Giuliani, tecnico emergente reduce da una brillante stagione a Verona[1].

Nonostante le premesse positive l'inizio in campionato non è brillante: si registrano tre sconfitte nelle prime sei giornate. Il girone di andata si conclude con cinque vittorie che valgono il secondo posto e la qualificazione alla Coppa Italia[2]. Il secondo posto alle spalle di Trento verrà confermato anche al termine della stagione regolare: Cuneo chiude con 65 punti, frutto di 22 vittorie e 6 sconfitte[3].

I play off scudetto iniziano contro i campioni d'Italia in carica di Piacenza, che vengono eliminati in tre partite. In semifinale Cuneo affronta la Sisley Treviso. Dopo una vittoria per parte nelle prime due gare, i piemontesi vincono gara 3 a Cuneo e gara 4 a Treviso, raggiungendo così la terza finale scudetto della propria storia, dopo le due perse proprio contro Treviso negli anni novanta. La finale scudetto si gioca per la prima volta in gara unica, nell'evento denominato "V-Day"[4]. La sede scelta è il Futurshow Station di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna. Battendo Trento per 3-1 Cuneo conquista il suo primo scudetto[5].

Nella Coppa Italia Cuneo si classifica seconda alle spalle dell'Itas Diatec Trentino. Dopo aver eliminato a Cuneo nei quarti di finale l'Acqua Paradiso Monza ed essersi qualificata alla Final Four di Montecatini Terme, la squadra vince in semifinale contro la Sisley Treviso, prima di cedere in finale contro i trentini[6].

In ambito europeo la BreBanca Lannutti Cuneo vince la sua terza Coppa CEV. Supera agevolmente i primi turni ad eliminazione diretta, eliminando rispettivamente gli svizzeri del Volley Amriswil, gli estoni del Selver Tallinn, i francesi del Tourcoing Lille Métropole e gli spagnoli del CAI Tereul[7]. Nella final four disputata a Maaseik, in Belgio, Cuneo batte in semifinale la CoprAtlantide Piacenza e in finale i russi dell'Iskra Odincovo[8].

Organigramma societarioModifica

Area direttiva

  • Presidente: Valter Lannutti
  • General manager: Marco Pistolesi
  • Team manager: Daniele Vergnaghi

Area organizzativa

  • Segretario generale: Giusy Bertolotto

Area comunicazione

  • Relazioni esterne: Bruno Lubatti
  • Ufficio stampa: Daniela Groppi

Area tecnica

  • Allenatore: Alberto Giuliani
  • Allenatore in seconda: Francesco Cadeddu
  • Assistente allenatori: Alfredo Martilotti
  • Preparatore atletico: Danilo Bramard
  • Scout-man: Andrea Rinaudo
  • Responsabile settore giovanile: Enzo Prandi

Area sanitaria

  • Medici sociali: Emilio Lucidi
  • Fisioterapisti: Gabriele Giorgis, Pierpaolo Longo
  • Staff medico: Stefano Carando

RosaModifica

N. Giocatore Ruolo Data di nascita Nazionalità sportiva
1 Wout Wijsmans   S 17 luglio 1977   Italia
2 Hubert Henno L 6 ottobre 1976   Francia
3 Simone Parodi S 16 giugno 1986   Italia
4 Andrea Ariaudo S 4 giugno 1987   Italia
5 Francesco Fortunato C 23 luglio 1977   Italia
6 Marco Nuti P 2 ottobre 1970   Italia
7 Gregor Jerončić C 23 giugno 1974   Italia
8 Vladimir Nikolov O 3 ottobre 1977   Bulgaria
9 Nikola Grbić P 6 settembre 1973   Serbia
10 Jānis Pēda O 18 maggio 1985   Lettonia
11 Luigi Mastrangelo C 17 agosto 1975   Italia
12 Giuseppe Patriarca S 23 marzo 1977   Italia
15 Francesco Pieri L 30 marzo 1982   Italia
16 Edoardo Mulatero C 3 luglio 1990   Italia

MercatoModifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Nikola Grbić Trentino Definitivo
L Hubert Henno Volley Forlì Definitivo
C Luigi Mastrangelo Prisma Taranto Definitivo
S Simone Parodi BluVolley Verona Fine prestito
S Giuseppe Patriarca Volley Forlì Definitivo
O Jānis Pēda New Mater Definitivo
Cessioni
R. Nome a Modalità
S Manius Abbadi Halkbank Definitivo
O Francesco Biribanti Modena Definitivo
C Valerio Curti BluVolley Verona Definitivo
P Javier González Callipo Prestito
S Peter Pláteník Ziraat Bankası Definitivo
L Daniele Vergnaghi - Ritirato

RisultatiModifica

Serie A1Modifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2009-2010 (pallavolo maschile).

Girone d'andataModifica

1ª giornata - 27 settembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 0 - 3 BluVolley Verona 22-25, 17-25, 21-25
2ª giornata - 4 ottobre 2009
PalaCredito di Romagna, Forlì
Volley Forlì 0 - 3 Piemonte 20-25, 22-25, 14-25
3ª giornata - 7 ottobre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Piacenza 23 - 25, 25-22, 35-33, 25-20
4ª giornata - 11 ottobre 2009
Palazzetto dello Sport (Monza), Monza
Gabeca 3 - 2 Piemonte 25-22, 17-25, 25-22, 31 - 33, 15-13
5ª giornata - 14 ottobre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Treviso 26-24, 20-25, 25-17, 25-18
6ª giornata - 18 ottobre 2009
PalaTrento, Trento
Trentino 3 - 0 Piemonte 25-21, 25-15, 25-22
7ª giornata - 21 ottobre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 2 Perugia Volley 27-25, 25-19, 21-25, 21-25, 16-14
8ª giornata - 25 ottobre 2009
PalaPanini, Modena
Modena 0 - 3 Piemonte 26-28, 26-28, 18-25
10ª giornata - 8 novembre 2009
Palasport Massimo Serenelli, Loreto
Loreto 0 - 3 Piemonte 19-25, 10-25, 18-25
11ª giornata - 15 novembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Callipo 25-18, 25-18, 25-13
12ª giornata - 26 novembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Pineto 25-13, 25-11, 25-15
13ª giornata - 29 novembre 2009
Palasport Fontescodella, Macerata
Lube 1 - 3 Piemonte 25-14, 21-25, 12-25, 20-25
14ª giornata - 6 dicembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Top Volley Latina 25-23, 25-22, 25-22
15ª giornata - 13 dicembre 2009
PalaMazzola, Taranto
Prisma Taranto 0 - 3 Piemonte 22-25, 20-25, 14-25

Girone di ritornoModifica

1ª giornata - 18 dicembre 2009
PalaOlimpia, Verona
BluVolley Verona 1 - 3 Piemonte 25-23, 18-25, 20-25, 22-25
2ª giornata - 23 dicembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Volley Forlì 25-16, 25-20, 25-20
3ª giornata - 27 dicembre 2009
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 3 - 1 Piemonte 27-25, 21-25, 25-22, 25-21
4ª giornata - 3 gennaio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 1 - 3 Gabeca 20-25, 25-20, 21-25, 26-28
5ª giornata - 10 gennaio 2010
PalaVerde, Treviso
Treviso 1 - 3 Piemonte 25-20, 19-25, 23 - 25, 22-25
6ª giornata - 17 gennaio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Trentino 18-25, 25-17, 25-17, 25-22
7ª giornata - 24 gennaio 2010
PalaEvangelisti, Perugia
Perugia Volley 1 - 3 Piemonte 26-24, 19-25, 21-25, 22-25
8ª giornata - 7 febbraio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Modena 25-13, 25-22, 25-18
10ª giornata - 21 febbraio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Loreto 25-21, 25-16, 25-20
11ª giornata - 28 febbraio 2010
PalaValentia, Vibo Valentia
Callipo 3 - 0 Piemonte 24-17, 26-24, 25-23
12ª giornata - 7 marzo 2010
PalaMaggetti, Roseto degli Abruzzi
Pineto 1 - 3 Piemonte 18-25, 25-23, 15-25, 11-25
13ª giornata - 14 marzo 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Lube 23 - 25, 25-23, 25-17, 25-19
14ª giornata - 17 marzo 2010
PalaBianchini, Latina
Top Volley Latina 2 - 3 Piemonte 25-20, 25-22, 14-25, 17-25, 7-25
15ª giornata - 21 marzo 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Prisma Taranto 29-31, 25-19, 25-21, 27-25

Play-off scudettoModifica

Quarti di finale (gara 1) - 1º aprile 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Piacenza 25-16, 25-21, 25-19
Quarti di finale (gara 2) - 5 aprile 2010
PalaBanca, Piacenza
Piacenza 1 - 3 Piemonte 24-26, 30-28, 24-26, 23 - 25
Quarti di finale (gara 3) - 8 aprile 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Piacenza 25-18, 25-22, 25-19
Semifinali (gara 1) - 18 aprile 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Treviso 23 - 25, 25-18, 25-23, 25-20
Semifinali (gara 2) - 21 aprile 2010
PalaVerde, Treviso
Treviso 3 - 0 Piemonte 25-20, 29-27, 25-15
Semifinali (gara 3) - 25 aprile 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Treviso 25-10, 25-20, 22-25, 28-26
Semifinali (gara 4) - 28 aprile 2010
PalaVerde, Treviso
Treviso 1 - 3 Piemonte 27-29, 23 - 25, 25-22, 19-25
Finale (V-Day) - 9 maggio 2010
Futurshow Station, Casalecchio di Reno
Trentino 1 - 3 Piemonte 25-14, 20-25, 22-25, 20-25

Coppa ItaliaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2009-2010 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione direttaModifica

Quarti di finale - 30 dicembre 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 2 Gabeca 16-25, 21-25, 25-17, 25-19, 15-13
Semifinali - 30 gennaio 2010
PalaTerme, Montecatini Terme
Piemonte 3 - 1 Treviso 20-25, 25-23, 25-23, 25-13
Finale - 31 gennaio 2010
PalaTerme, Montecatini Terme
Trentino 3 - 1 Piemonte 28-26, 25-15, 20-25, 27-25

Coppa CEVModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Coppa CEV 2009-2010 (pallavolo maschile).

Fase a eliminazione direttaModifica

Sedicesimi di finale (andata) - 2 dicembre 2009
Sporthalle Tellenfeld, Amriswil
Amriswil 0 - 3 Piemonte 22-25, 15-25, 21-25
Sedicesimi di finale (ritorno) - 9 dicembre 2009
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Amriswil 25-21, 21-25, 25-21, 25-23
Ottavi di finale (andata) - 7 gennaio 2010
Audentes Sports Hall, Tallinn
Selver Tallinn 0 - 3 Piemonte 18-25, 18-25, 20-25
Ottavi di finale (ritorno) - 13 gennaio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 1 Selver Tallinn 23 - 25, 25-21, 29-27, 25-16
Quarti di finale (andata) - 27 gennaio 2010
Complexe sportif Léo Lagrange, Tourcoing
Tourcoing 1 - 3 Piemonte 25-27, 26-24, 23 - 25, 27-29
Quarti di finale (ritorno) - 3 febbraio 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Tourcoing 25-23, 25-19, 25-20
Challenge Round (andata) - 24 febbraio 2010
Pabellon Municipal Los Pianos, Teruel
Teruel 2 - 3 Piemonte 13 - 25, 25-16, 24-26, 25-23, 10-15
Challenge Round (ritorno) - 4 marzo 2010
Palasport di San Rocco Castagnaretta, Cuneo
Piemonte 3 - 0 Teruel 25-15, 25-17, 25-16
Semifinali - 27 marzo 2010
Lotto Dome, Maaseik
Piacenza 0 - 3 Piemonte 20-25, 22-25, 23 - 25
Finale - 28 marzo 2010
Lotto Dome, Maaseik
Piemonte 3 - 1 Iskra Odincovo 25-22, 21-25, 25-21, 26-24

StatisticheModifica

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale
G V P G V P G V P
  Serie A1 65[9] 18 16 2 17 12 5 36 29 7
  Coppa Italia - 1 1 0 0 0 0 3 2 1
  Coppa CEV - 4 4 0 4 4 0 10 10 0

G = partite giocate; V = partite vinte; P = partite perse

Statistiche dei giocatoriModifica

Giocatore Serie A1 Coppa Italia Coppa CEV Totale
P PT AV MV BV P PT AV MV BV P PT AV[10] MV[10] BV[10] P PT AV[11] MV[11] BV[11]
A. Ariaudo 5 1 0 1 0 - - - - - 3 15 ? ? ? 5 1 - 1 -
F. Fortunato 36 256 148 100 10 3 13 10 3 1 10 56 ? ? ? 49 325 158 103 11
N. Grbić 36 166 80 56 30 3 11 5 3 3 8 33 ? ? ? 47 210 85 59 33
H. Henno 36 - - - - 3 - - - - 8 - - - - 47 - - - -
G. Jerončić 6 12 10 1 1 - - - - - 4 13 ? ? ? 10 25 10 1 1
L. Mastrangelo 36 287 155 103 29 3 26 15 9 2 9 82 ? ? ? 48 395 170 112 31
V. Nikolov 35 579 479 55 45 3 53 42 5 6 9 156 ? ? ? 47 788 521 60 51
M. Nuti 18 3 1 2 0 2 0 0 0 0 4 5 ? ? ? 24 8 1 2 0
S. Parodi 36 401 330 33 38 3 35 27 7 1 9 108 ? ? ? 48 544 357 40 39
G. Patriarca 29 75 61 13 1 3 26 23 2 1 5 52 ? ? ? 37 153 84 15 2
J. Peda 26 56 41 7 8 3 10 3 0 7 8 45 ? ? ? 37 111 44 7 15
F. Pieri 9 - - - - 1 - - - - 4 - - - - 14 - - - -
W. Wijsmans 29 423 352 34 37 1 21 20 0 1 6 76 ? ? ? 36 520 372 34 28
E. Mulatero - - - - - - - - - - 1 0 ? ? ? 1 0 0 0 0

P = presenze; PT = punti totali; AV = attacchi vincenti; MV = muri vincenti; BV = battute vincenti

NoteModifica

  1. ^ La squadra 2009-2010, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  2. ^ La classifica del girone d'andata, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  3. ^ La classifica finale, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  4. ^ L'annuncio della sede del V-Day, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  5. ^ La griglia dei play off, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  6. ^ La Coppa Italia, su legavolley.it. URL consultato il 30 aprile 2013.
  7. ^ La Maine Phase di Coppa CEV, su cev.lu. URL consultato il 30 aprile 2013.
  8. ^ La Final Four di Coppa CEV, su cev.lu. URL consultato il 30 aprile 2013.
  9. ^ Si considerano i punti della stagione regolare
  10. ^ a b c Dati mancanti sul sito della CEV
  11. ^ a b c Dati relativi a Campionato e Coppa Italia

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo