Pier Giuseppe Murgia

regista e sceneggiatore italiano

Pier Giuseppe Murgia, anche nella grafia Piergiuseppe Murgia[N 1] (Vipiteno, 6 dicembre 1940), è un regista, sceneggiatore e scrittore italiano, attivo nel cinema e in televisione, in qualità di documentarista e autore in forza alla Rai.

Pier Giuseppe Murgia durante le riprese di La festa perduta.

Biografia modifica

Esordisce in giovane età come scrittore pubblicando volumi di narrativa e di saggistica di storia contemporanea.[1] Lavora quindi con Cesare Zavattini al progetto Cinegiornali liberi e nel cinema indipendente, come sceneggiatore, tra le altre cose, ai film Grazie zia di Salvatore Samperi e Vermisat di Mario Brenta.[1]

Negli anni settanta lavora per la Rai realizzando, in collaborazione con Emilio Sanna, un'inchiesta sulla scuola e sugli adolescenti.[1][2] Lavora in seguito a diversi documentari e altri programmi televisivi, sempre per la Rai.[1][3][4] Nel 1977 gira il suo film d'esordio, il controverso Maladolescenza.[1] Del 1981 è il successivo film La festa perduta, che gli fa vincere il Premio Alfonso Sanchez per i nuovi registi al Festival internazionale del cinema di San Sebastián nello stesso anno,[1][5] e del 1984 la miniserie televisiva Voglia di volare.

Negli anni successivi lavora esclusivamente per la televisione, collaborando a diverse sceneggiature per film, serie e miniserie televisive.[1] Tra i suoi lavori: La Piovra 7 (1994) e La piovra 10 (1999); Sospetti (2000); Senza scampo (1990); La voce del cuore (1995) e Una vittoria (1988).[1] Coinvolto nel 1990 da Angelo Guglielmi e Adriano Catani, dal 1991 al 2009 è stato autore del programma Chi l'ha visto? di Raitre.[1]

Filmografia modifica

Regista modifica

Sceneggiatore modifica

Cinema modifica

Televisione modifica

Programmi televisivi modifica

Regista modifica

  • La bambina da cuore troppo grande - documentario TV
  • Il pastore e la droga - documentario TV
  • Segnale di pericolo - documentario TV
  • Il disagio dell'adolescenza - documentario TV
  • La fatica di crescere - documentario TV
  • Il coraggio di sapere - documentario TV
  • Nero straniero - documentario TV
  • Bambini a Palermo - documentario TV
  • Vietato ai minori - La strage dei bambini in Brasile - documentario TV

Autore modifica

Libri modifica

Narrativa modifica

  • Autori vari, Racconti d'estate. Antologia di racconti italiani, SugarCo Edizioni, 1960.
  • Il ragazzo di fuoco, SugarCo Edizioni, 1960.
  • La mala adolescenza, SugarCo Edizioni, 1961.

Saggistica modifica

  • Il buoncostume, SugarCo Edizioni, 1964.
  • Il luglio 1960, SugarCo Edizioni, 1968.
  • Ritorneremo!, SugarCo Edizioni, 1976.
  • Il vento del Nord, SugarCo Edizioni, 1975.

Riconoscimenti modifica

Note modifica

Esplicative
  1. ^ Nome con cui ha firmato i suoi libri.
Fonti
  1. ^ a b c d e f g h i j Raitre: Chi l'ha visto (7), su Adnkronos, 24 settembre 2001. URL consultato il 3 maggio 2021.
  2. ^ Televisione - Le inchieste, su Pier Giuseppe Murgia. URL consultato il 3 maggio 2021.
  3. ^ Televisione - I film-documento, su Pier Giuseppe Murgia. URL consultato il 3 maggio 2021.
  4. ^ Televisione - Altri programmi, su Pier Giuseppe Murgia. URL consultato il 3 maggio 2021.
  5. ^ a b (ES) Premios 29 edición. 1981, su San Sebastián Film Festival. URL consultato il 3 maggio 2021.

Altri progetti modifica

Collegamenti esterni modifica

Controllo di autoritàVIAF (EN236012597 · SBN RAVV063981 · LCCN (ENn2005013378 · GND (DE1061926087