Apri il menu principale

Pier Miranda Ferraro, nome d'arte di Pietro Ferraro (Altivole, 30 ottobre 1924Milano, 18 gennaio 2008), è stato un tenore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Studiò al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia con Mirko Bonomi e al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano con Aureliano Pertile, debuttando nel 1951 al Teatro Nuovo della stessa città nella Bohème pucciniana.

Nel medesimo anno, ne L'osteria portoghese di Cherubini, esordì alla Scala, dove riapparve dal 58 al 60 e dal 70 al 72. Calcò inoltre i palcoscenici dei più importanti teatri italiani (Teatro dell'Opera di Roma, Maggio Musicale Fiorentino, Teatro San Carlo di Napoli, La Fenice di Venezia, Teatro Massimo di Palermo ecc,) ed europei (Royal Opera House di Londra, Parigi, Lisbona ed altri). Pur svolgendo la maggior parte della carriera in Europa, apparve anche in Nordamerica (New York City Opera, San Francisco Opera, Philadelphia) e Sudamerica (Buenos Aires).

Il repertorio fu di tenore lirico-spinto e drammatico, includendo Otello (che fu uno dei titoli preferiti e che eseguì in circa 300 recite), Ernani, Il trovatore, La forza del destino, Aida, Don Carlo, La Gioconda, Turandot, Tosca, Carmen; un cenno particolare merita il ruolo di Gualtiero ne Il pirata, eseguito alla Carnegie Hall nel 1958 accanto a Maria Callas.

Chiuse la carriera a Lecco nel 1981 con Otello, cui seguì un incidente stradale che lo costrinse al ritiro. Successivamente svolse un'importante attività di docente, in particolare per molti anni presso il conservatorio di Milano.

DiscografiaModifica

Incisioni in studioModifica

Registrazioni dal vivoModifica

DVDModifica

  • Otello, con Tito Gobbi, dir. Nino Sanzogno - Venezia, Cortile del Palazzo Ducale, 6 agosto 1966, ripresa Rai - DVD Raitrade, Ina, Associazione Tito Gobbi
Controllo di autoritàVIAF (EN6043496 · ISNI (EN0000 0001 0950 9311 · LCCN (ENn82063823 · GND (DE130547131 · BNF (FRcb13960200x (data) · WorldCat Identities (ENn82-063823