Piero Lulli

attore italiano

Piero Lulli (Firenze, 1º febbraio 1923Roma, 23 giugno 1991) è stato un attore italiano.

Piero Lulli assieme a Maria Piazzai in Cuore forestiero (1953).

BiografiaModifica

Durante la sua trentennale carriera cinematografica, tra il 1942 e il 1977, prese parte a più di cento film. Tra le sue interpretazioni più importanti va ricordata quella dell'allibratore ne Il mio nome è Nessuno (1973) di Tonino Valerii e la sua partecipazione al film I compagni (1963) di Mario Monicelli.

Nel 1967 prese parte al film Gente d'onore, unica pellicola diretta dal fratello Folco, anch'egli attore.

Morì nel 1991, a 68 anni, dopo una lunga malattia.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

Doppiatori italianiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN56820820 · ISNI (EN0000 0003 6864 2395 · LCCN (ENnr2003010047 · GND (DE1096505398 · BNF (FRcb142010009 (data) · BNE (ESXX4963860 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-nr2003010047
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie