Pierre Bouvier

cantautore e chitarrista canadese
Pierre Bouvier
Pierre-SP-Beijing.jpg
Pierre Bouvier in concerto con i Simple Plan nel 2012
NazionalitàCanada Canada
GenereRock alternativo[1]
Punk revival[1]
Pop punk[1]
Pop rock[2][3]
Periodo di attività musicale1993 – in attività
Strumentovoce, chitarra, basso
EtichettaAtlantic Records
Gruppi attualiSimple Plan
Gruppi precedentiReset
Album pubblicati10
Studio7
Live2
Raccolte1
Sito ufficiale

Pierre Charles Bouvier (Montréal, 9 maggio 1979) è un cantautore e chitarrista canadese, membro fondatore dei Simple Plan[4].

BiografiaModifica

Nato a L'Île-Bizard (cittadina locata nell'omonima isola in Canada) e cresciuto a Montréal, Pierre si avvicina molto presto alla musica, fondando a 13 anni la band pop punk dei Reset con Chuck Comeau, suo grande amico. In questo periodo Pierre ascolta molto la musica di gruppi come Lagwagon, Strung Out, Face to Face, Rancid e Green Day[5]. Nel 1997 pubblica con i Reset No Worries, primo album in studio della band. Tuttavia, dopo un litigio con Comeau, quest'ultimo lascia la band nel 1998. Stessa cosa farà Bouvier l'anno successivo, pochi mesi dopo aver pubblicato il secondo album della band No Limits (1999).

Sul finire del 1999, Comeau e Bouvier si rincontrano ad un concerto dei Sugar Ray. Riappacificatisi, decidono di fondare una nuova band con i vecchi compagni al college Jeff Stinco e Sébastien Lefebvre. A loro si aggiungerà pochi mesi dopo David Desrosiers, che era appena entrato nei Reset in sostituzione di Pierre. Si formano così i Simple Plan.[4]

Con la band ha pubblicato, tra gli altri lavori, cinque album in studio, tutti per l'Atlantic Records: No Pads, No Helmets... Just Balls, Still Not Getting Any..., Simple Plan, Get Your Heart On! e Taking One for the Team.

Nel 2005 conduce su MTV la serie televisiva Damage Control.

Nel 2012 collabora con i Faber Drive cantando nel brano Too Little Too Late, estratto come singolo dal loro terzo album in studio Lost in Paradise nel 2013.

Nel luglio 2014 Pierre torna a suonare con i Reset insieme a Chuck Comeau per l'Amnesia Rock Fest[6].

Nel 2021 collabora con il noto rapper e cantautore italiano GionnyScandal nel brano NICOTINA, presente nel suo nuovo album di inediti Anti[7].

DiscografiaModifica

Con i Simple PlanModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Discografia dei Simple Plan.
Album in studio

Vita privataModifica

È sposato con Lachelle Farrar dal 2013. Insieme hanno due figlie: Lennon Rose (novembre 2011) e Soren (maggio 2013).

NoteModifica

  1. ^ a b c (EN) Simple Plan, su AllMusic, All Media Network.
  2. ^ (IT) Piero Sperlongano, Simple Plan: pop-rock band made in Canada, su soundsblog.it, 17 febbraio 2008. URL consultato il 12 agosto 2013.
  3. ^ (EN) Karen Bliss, Pop-Rock Band Simple Plan Selling "Help Japan" T-Shirts For Red Cross Relief Efforts, su samaritanmag.com, 19 marzo 2011. URL consultato il 12 agosto 2013.
  4. ^ a b (EN) Dafne Piccio, Pierre Bouvier: Simple Plan, su razklinghoffer.com, 26 luglio 2008. URL consultato il 18 ottobre 2011.
  5. ^ Inspirer.nu Magazine - April 2012
  6. ^ (EN) A lineup that includes approximately 150 bands - A monster 9th edition planned for Rockfest!, su newswire.ca, 12 marzo 2014. URL consultato il 13 marzo 2014.
  7. ^ GionnyScandal, "Anti" il mio manifesto pop-punk - Musica, su Agenzia ANSA, 4 maggio 2021. URL consultato il 7 maggio 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN279275983 · ISNI (EN0000 0003 8499 9378 · Europeana agent/base/69849