Apri il menu principale

Pietro Ceccarelli (rugbista)

rugbista a 15 italiano
Pietro Ceccarelli
Dati biografici
Paese Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 118 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Pilone
Franchigia Edimburgo Pro14
Carriera
Attività giovanile
2009-10 S.S. Lazio
2012-13 La Rochelle
Attività di club¹
2010-12 S.S. Lazio 2 (0)
2013-14 La Rochelle 1 (0)
2014-15 Mâcon 13 (0)
2017-18 Oyonnax 21 (0)
Attività in franchise
2015-17 Zebre 34 (0)
2018- Edimburgo 10 (0)
Attività da giocatore internazionale
2016- Italia Italia 9 (0)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 5 maggio 2019

Pietro Ceccarelli (Roma, 16 febbraio 1992) è un rugbista a 15 italiano, internazionale per l'Italia, dal 2018 pilone dell'Edimburgo in Pro14.


Cenni biograficiModifica

Cresciuto nella Roma 2000 e successivamente nella della S.S. Lazio[1], club di cui è stato sempre tifoso[2], con cui esordì in Eccellenza nel 2012, nel periodo di militanza in tale squadra rappresentò l'Italia a livello Under-18 e successivamente Under-20[1], prendendo parte anche ai Sei Nazioni di categoria.

Nel 2012 si trasferì in Francia a La Rochelle, presso la cui squadra Espoirs trascorse la prima stagione per poi debuttare nel Pro D2, seconda divisione nazionale, nel 2013-14[3], in cui giocò un solo incontro, contro il Carcassonne[2].

Nel 2014 fu in Fédérale (terza serie) nelle file del Mâcon (Saona e Loira) in cui fece 13 apparizioni, e ad aprile 2015 fu contattato dalle Zebre, franchise federale italiana in Pro12, per la stagione successiva[2][3].

A febbraio 2016 l'allora C.T. della Nazionale italiana Jacques Brunel convocò Ceccarelli per l'incontro del Sei Nazioni a Dublino contro l'Irlanda[4] e il nuovo tecnico Conor O'Shea ha confermato l'utilizzo del giocatore per il successivo tour nelle Americhe del giugno successivo.

Nel 2017, dopo due stagioni alle Zebre, è passato al club francese Oyonnax, militante in Top 14.

NoteModifica

  1. ^ a b Valerio Vecchiarelli, Divisioni e debiti, così è sparito il rugby, in Corriere della Sera, 25 febbraio 2012. URL consultato il 13 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 15 aprile 2012).
  2. ^ a b c (FR) Salvatore Barletta, Le talentueux pilier italien de Mâcon a signé pour le Zebre de Parme, in Le Journal de Saône-et-Loire, 28 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 29 aprile 2015).
  3. ^ a b Tre giovani italiani firmano col XV del Nord-Ovest: Ceccarelli, Ruzza e Violi, su zebrerugby.eu, Zebre Rugby, 21 aprile 2015. URL consultato il 13 giugno 2016 (archiviato dall'url originale il 7 marzo 2016).
  4. ^ Rugby, Sei Nazioni: Brunel convoca Ceccarelli e Castrogiovanni, in la Repubblica, 11 marzo 2016. URL consultato il 13 giugno 2016.

Collegamenti esterniModifica